regole del foglio rosa

Per poter fare le esercitazioni di guida in autoscuola e “a casa” per conto proprio è necessario uno specifico documento che, proprio per il suo colore, viene chiamato foglio rosa. Ovviamente, essendo una fase delicata dell’apprendimento, ci sono dei limiti ben precisi nel suo utilizzo. Le regole del foglio rosa riguardano principalmente:

  • Requisiti dell’accompagnatore
  • Caratteristiche del veicolo
  • Possibilità di portare passeggeri
  • Validità del documento

Tale documento contiene i dati personali, ma non ha una foto. Dobbiamo quindi di portare sempre con noi anche un documento d’identità.

Regole del foglio rosa

Il foglio rosa viene rilasciato in due momenti diversi a seconda che si debba fare o meno l’esame di teoria:

  1. dopo aver superato la prova teorica
  2. oppure quando ci si iscrive, se non siamo obbligati a fare l’esame di teoria

Il foglio rosa è valido SOLO IN ITALIA e consente di esercitarsi a tutte le ore e in tutte le strade del territorio italiano.

A fianco del conducente deve esserci una persona in qualità di istruttore con i seguenti requisiti:

  • Massimo 65 anni
  • Patente della categoria che vogliamo conseguire da almeno 10 anni, oppure una superiore

Nei veicoli dove non c’è il posto per il passeggero a fianco del conducente (è questo il caso delle moto) si guida da soli, ma le esercitazioni devono svolgersi in luoghi poco frequentati.

Il Codice della Strada non specifica ulteriormente; sta al nostro buon senso evitare situazioni di intenso traffico. 

Veicoli foglio rosa

Il foglio rosa permette di guidare tutti i veicoli permessi dalla patente che si sta conseguendo.

regole del foglio rosa p

NOTA BENE: nel caso della patente B, il veicolo non deve rispettare per forza i limiti di potenza e rapporto potenza/peso previsti per i neopatentati.

Restano invece validi i limiti di velocità specifici (100 km/h in autostrada e 90 km/h nelle extraurbane principali) e il “limite zero” sull’assunzione di bevande alcoliche.

Per conoscere tutte le regole specifiche dei neopatentati, ecco a te l’articolo che parla delle limitazioni neopatentati.

Nelle autovetture (e anche tricicli e quadricicli se fosse il caso) che non sono dell’autoscuola (su questi ci va la scritta “SCUOLA GUIDA”), è obbligatorio apporre posteriormente e anteriormente una lettera “P”.

Per approfondire, ecco a te cosa posso guidare con il foglio rosa.

Passeggeri con il foglio rosa

Posso portare passeggeri con il foglio rosa? La risposta è: non sempre.

Non si possono trasportare altri passeggeri, oltre all’istruttore, nelle autostrade e nelle esercitazioni in condizione di visione notturna (da mezz’ora dopo il tramonto a mezz’ora prima del sorgere del sole).

In tutte le altre strade e nelle ore diurne si possono trasportare anche dei passeggeri, purché l’istruttore sia a fianco del conducente.

Prosegui l’articolo alla pagina seguente…

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.