Patente A con patente B: come prenderla?

Con questo articolo scopri come prendere la patente A con patente B.

Leggendo la guida conoscerai:

  • Cosa devi fare per ottenere la patente
  • Come si svolge l’esame
  • La tempistica da rispettare.

Alla fine dell’articolo saprai scegliere la tua strategia migliore per prendere la patente A.

Questo articolo fa per te se:

  • Hai già la patente B
  • Devi conseguire la patente A
  • Vuoi sapere come ottenerla in autoscuola
  • Vuoi sapere come prenderla da privatista
  • Vuoi capire il funzionamento dell’esame
  • Vuoi conoscere la tempistica.

Patente A con patente B

Innanzitutto una precisazione importante. Per ottenere la A con la procedura descritta in questo articolo devi avere già conseguito la patente B.

Non puoi prendere due patenti nello stesso momento.

Con la patente A puoi guidare:

  • Motocicli di qualsiasi potenza e cilindrata
  • Tricicli di potenza superiore a 15 kW, se hai più di 21 anni di età
  • Veicoli che richiedono la patente A2, A1 e AM (cioè i ciclomotori a 2, 3 e 4 ruote)

Se hai preso la patente B da un po’ di tempo potresti già avere la patente A.

Nello specifico, se hai conseguito la patente B:

  • Prima dell’1 gennaio 1986: hai anche la patente A, valida in Italia e UE
  • Fra 01/01/1986 e 25/04/1988: hai anche per la patente A, ma valida SOLO in Italia.

Se invece l’hai presa successivamente, ti vale solo come patente A1. Quindi guidi solamente moto di cilindrata massima 125 cc, potenza massima 11 kW e rapporto potenza/peso massimo 0,1 kW/kg.

Per ottenere la patente A avendo la B ti basta superare solo l’esame di guida.

Non hai nessun esame teorico. L’hai già fatto per la patente B.

Ti basta quindi:

  1. Iscriverti
  2. Fare l’esame pratico.

Puoi fare tutto da privatista oppure rivolgerti ad un’autoscuola.

Non hai lezioni di guida minime obbligatorie.

Da privatista ti appoggi alla Motorizzazione e usi una tua moto privata.

L’autoscuola invece ti fornisce la moto e ti segue in tutto.

Iscrizione patente A

L’iscrizione è identica per privatisti o allievi di autoscuole:

  • Paga dei bollettini
  • Ottieni un paio di certificati medici
  • Presenta i tuoi documenti personali.

Come ti dicevo prima, puoi iscriverti solo dopo aver conseguito la patente B.

Se sei privatista ti iscrivi alla Motorizzazione Civile.

Puoi comunque effettuare la visita medica presso un ufficiale sanitario di un’autoscuola.

Se scegli l’autoscuola, penserà lei a tutta la “gestione burocratica”.

Trovi l’elenco completo di tutto il necessario in questo articolo: documenti patente A.

Pratica patente A

Ricevi il foglio rosa qualche giorno dopo l’iscrizione (dipende dalla specifica Motorizzazione ed eventuale scuola guida a cui ti rivolgi).

foglio rosa

Ti permette di esercitarti e fare delle prove in vista dell’esame pratico.

Puoi farlo da solo, dato che la moto non ha il posto a fianco per l’accompagnatore.

Puoi guidare in tutte le strade e a qualsiasi ora, ma solamente in Italia.

Hai 1 anno di tempo (la validità del foglio rosa) per prendere la patente. Con 3 tentativi d’esame a disposizione.

Per il primo tentativo devi aspettare almeno 30 giorni dall’emissione del foglio rosa.

Se ti bocciano a un esame, per ripeterlo devi attendere almeno 30 giorni.

In caso di terza bocciatura o scadenza del foglio rosa devi rifare l’iscrizione.

Paghi nuovamente i bollettini e rifai le visite mediche.

Ti viene quindi consegnato un secondo foglio rosa che ha le stesse regole del primo.

Quindi hai un altro anno di validità e altri 3 tentativi d’esame.

L’esame di guida è suddiviso in 3 fasi:

  1. Domande dell’esaminatore
  2. Percorsi
  3. Guida vera e propria.

Per tutte le info e gli approfondimenti, ho preparato l’articolo sulla patente A.

Manuale domande esame di guida patente A

Se hai paura di mandare all’aria l’esame per colpa di due cavolo di domande sei nel posto giusto.

Ti capisco se temi che all’esaminatore non vada mai bene quello che gli dici.

È normale se hai paura che potrebbe avere la giornata storta. O poca pazienza. O che non glie ne freghi niente se sei agitato.

So quanto è brutto quando ti bloccano appena prima del traguardo.

Per questo ho deciso di realizzare un Manuale Specifico sulle domande dell’Esame di Guida delle Moto.

Si chiama Esame Moto in 7 Minuti. È il Primo Manuale Specifico che ti prepara alle Domande dell’Esame Pratico delle Moto in 7 Minuti.

Perché non solo devi arrivare pronto e sicuro di te, ma è importante che tu lo faccia Velocemente. Così hai più tempo per prepararti nella guida.

Clicca qui se vuoi conoscere COME rispondere all’esaminatore e lasciarlo a bocca aperta.

➔ https://portalepatente.it/esame-moto-in-7-minuti/

Patente A in autoscuola

Ora facciamo un riassunto di ciò che ti serve per la patente A.

Per prendere la patente A con patente B in autoscuola devi:

  1. Iscriverti
  2. Frequentare qualche guida (in base alle tue necessità)
  3. Affrontare l’esame pratico.

Ti ricordo che hai 1 anno di tempo e 3 tentativi d’esame.

Non hai guide minime obbligatorie. Fai solo quelle che ti servono. Metti in preventivo di effettuare 3 o 4 ore di guida.

Di più se parti da zero e non hai mai guidato una moto in vita tua.

Se hai già una moto a casa le cose cambiano. Parte delle esercitazioni di base le puoi imparare da solo.

Vuoi sapere quanto ti costa la patente? Ecco l’articolo sul costo patente A.

Patente A da privatista

Come ti dicevo ad inizio articolo, puoi prendere la patente A totalmente da privatista.

Devi essere autonomo in tutto:

  • Iscrizione e prenotazione esame
  • Preparazione
  • Devi procurarti la moto per l’esame.

Per prendere la patente A con patente B da privatista devi:

  1. Iscriverti in Motorizzazione
  2. Procurarti la moto per l’esame
  3. Affrontare la prova di guida.

Inoltre all’esame deve venire con te una persona con autovettura.

Serve ad accompagnare l’esaminatore durante l’esame.

Ti ricordo che hai 1 anno di tempo e 3 tentativi.

Prenoti l’esame in Motorizzazione. Puoi farlo lo stesso giorno in cui ti iscrivi oppure in un secondo momento.

Il tutto dipende anche da com’è organizzata la specifica Motorizzazione a cui ti rivolgi.

Devi procurarti la moto. Può essere:

  • Di tua proprietà
  • Prestata a titolo gratuito (allega apposita dichiarazione del proprietario)
  • Presa a noleggio (allega copia del contratto di noleggio)

La moto deve avere le seguenti caratteristiche:

  • Cilindrata di almeno 600 cc (con tolleranza di 5 cc)
  • Potenza di almeno 50 kW
  • Massa a vuoto superiore a 180 kg (con tolleranza di 5 kg)
  • Se la moto ha il motore elettrico, il rapporto potenza/peso deve essere di almeno 0,25 kW/kg.

Non devi per forza comunicarla al momento dell’iscrizione. Puoi farlo in un secondo momento.

Ti ricordo inoltre che se usi una moto con cambio automatico, poi potrai guidare SOLO moto con questo tipo di cambio.

Se invece ne usi una con cambio manuale non avrai alcuna limitazione.

Vuoi sapere quanto ti costa la patente da privatista? Ecco l’articolo sul costo patente A alla Motorizzazione.

Manuale domande esame pratico patente A

Esame Moto in 7 Minuti è il Primo Manuale Specifico che ti prepara alle Domande dell’Esame di Guida delle Moto in 7 Minuti.

Trovi la teoria delle possibili domande dell’esaminatore. In più imparerai il COME rispondere nel modo corretto.

Si perché non ti basta sapere la risposta. Devi centrare cosa vuole veramente l’esaminatore.

Non puoi rischiare risposte a metà. Non hai molto tempo per pensare. Spesso hanno poca pazienza.

Con questo manuale hai delle certezze e ti alleni per tempo.

In più lo leggi velocemente. Così hai più tempo per allenarti nella guida.

Clicca qui se vuoi conoscere COME rispondere all’esaminatore e lasciarlo a bocca aperta:

➔ https://portalepatente.it/esame-moto-in-7-minuti/

Mattia Zorzetto

Mattia Zorzetto

Insegnante e istruttore di scuola guida dal 2015. Creatore di Portale Patente

Portale Patente è su YouTube
con tanti tutorial su guida e circolazione stradale

81 risposte

  1. ciao Mattia
    ho la patente B dal 1987; le B emesse tra l’1/1/1986 e il 25/4/1988 danno la possibilità di guidare qualunque ciclomotore in Italia, ma non all’estero (una norma transitoria ha creato questa eccezione). Le nuove disposizione in arrivo (eliminazione esame pratico) mi consentiranno di avere abiliatata l’attuale patente anche per l’estero senza esame? grazie, Umberto.

    1. Ciao, è impossibile, ad oggi, dare una risposta a questo caso specifico. Siamo in attesa degli specifici decreti attuativi.
      Purtroppo prima si fanno le leggi, poi si decide come applicarle. Di conseguenza ci si trova per alcuni giorni (a volte anche settimane) in un “limbo” in cui non si sa di preciso cosa bisogna fare.

  2. Salve, ho la patente B dal 1989, sarei abilitato per guida ciclomotori c.c. 125 vorrei conseguire patente per tutti i ciclomotori (moto). Cosa devo chiedere in scuola guida e che patente devo conseguire, con quali prove teoriche e/o pratiche. Grazie

      1. E’ confermato che con il nuovo decreto (dopo il 15/8/2022) chi ha la patente B da 20 anni deve fare l’esame pratico? Anche chi per 20 anni ha guidato moto inferiori a 125 cc?

        1. Buongiorno, la nuova normativa appena approvata manca dei vari decreti attuativi. Posso quindi dare un’interpretazione sulla base del testo disponibile, ma per avere certezze operative bisogna aspettare le apposite circolari (che penso usciranno a breve).

          Il testo è il seguente:
          “Il corso di formazione, presso un’autoscuola, frequentato da parte del titolare di patente A1 o A2 […] consente il conseguimento, rispettivamente, della patente A2 o A senza il sostenimento di un esame di guida.”

          L’aspetto su cui mettere l’accendo è il seguente: “frequentato da parte del TITOLARE di patente A1 o A2”.

          Detta così, l’esenzione dall’esame di guida riguarda chi POSSIEDE la patente A1 oppure A2.
          In Italia (e SOLO per il territorio italiano), la patente B permette la guida dei veicoli che richiedono la patente A1, ma non la si possiede.

          Di conseguenza, a mio avviso sarà necessario l’esame di guida per i possessori della sola patente B.
          Però ripeto, siamo in attesa dei decreti attuativi che andranno a levare questi dubbi.

          1. Sono un possessore come tanti di patente B post 1988.
            Immaginavo anch’io una cosa del genere: possiamo condurre i mezzi rientranti nella patente A1 ma non la possediamo.

            Eh beh: niente corso da 7 ore ma una prova pratica . . . forse è meglio.

      1. Buongiorno, no questa cosa vale per patenti B conseguite fino al 25/04/1988.
        Nello specifico:
        – Patente B conseguita prima del 01/01/1986: si conseguiva anche la patente A (valida in tutta UE)
        – Patente B conseguita fra il 01/01/1986 e il 25/04/1988: conseguivi anche la patente A, ma valida solo in Italia

        Le patenti B conseguite successivamente valgono come patente A1, ma solo in Italia.
        Quindi puoi guidare moto con le seguenti caratteristiche:
        – cilindrata max 125 cc
        – potenza max 11 kW
        – rapporto potenza/peso max 0,1 kW/kg

  3. Salve,ho pstenti AM BE CE DE,tutte le cqc ecc..in questo stato è incredibile non poter guidare una moto quando allo stesso tempo guido autotreni e autobus,ma comunque,se volessi prendere la A,dovrei sostenere esame pratico e basta?Da privatista cosa occorre?

  4. Salve ho conseguito la patente B nel settembre 1990 dalle norme vigenti ho la solo possibilità di guidare (come sto facendo ormai da una vita) una moto o scooter 125cc con massimo 11kw ora chiedevo ma che differenza farebbe se dovessi guidare uno scooter di 150cc o con i kw superiori alla norma vigente ? Io sarei una delle tante persone che aquisterebbe volentieri una cilindrata superiore ma bloccato per una norma che fa la sola differenza per la cilindrata, visto che l’esame pratico è praticamente identico per tutte le cilindrata superiori. Chiedo conferma quindi se devo sostenere esame solo pratico per ottenere la possibilità di usare una cilindrata superiore e quindi avere un esborso economico. Grazie

    1. Buongiorno, esatto deve compiere 24 anni (può iscriversi dal giorno seguente il compleanno). Per prendere la patente A prima dei 24 anni deve avere la patente A2 da almeno 2 anni

  5. Salve
    Ho la patente A1 vorrei conseguire la patente B da privatista. Posso farlo oppure devo per forza eseguire delle prove pratiche con un istruttore abilitato?

  6. Ciao Mattia,

    ho (solo) la patente B dal 2001, pertanto posso guidare in Italia la mia Vespa 125. Vorrei sapere se è possibile aggiungere sulla patente anche la A1. Praticamente: mi sono trasferito in Germania e non posso guidare la Vespa, qui sono costretto a fare la patente A1 (almeno) e costa più della Vespa stessa 😀

    Se sulla mia patente italiana ci fosse anche la A1 scritta esplicitamente non ci sarebbero problemi..

    Grazie!

  7. Buongiorno,
    i moduli per la patente A si possono scaricare anche dal sito? E i bollettini postali si trovano anche in Posta?

    Grazie
    Ciao

  8. Buongiorno Signore Mattia Zorzetto, mi chiamo Daniel Nunez e devo fare la converzione della patente b1 dalla Argentina a la patente B Italiana posso farlo solo con la converzione?o devo fare essame?Ringrazio in anticipo per la risposta, cordiali saluti.
    Daniel Nunez

  9. Buongiorno, mio figlio ha superato il teorico per la patente A1, ora ha deciso di non fare l’esame pratico e vorrebbe usare la parte teorica per prendere la patente per l’auto. E’ possibile usare l’esame teorico superato a tal fine?
    Grazie

  10. Buongiorno, mi sta per arrivare la moto e volevo fare la patente A in motorizzazione. Sul modello da compilare mi chiedono i dati e la targa della moto (ma non è ancora immatricolata) come posso fare? Devo per forza attendere di avere la moto?
    grazie

  11. Buongiorno, ho la patente B dal 2009, sapevo che dopo tot anni per conseguire la patente A bisognava rifare anche la teoria.
    È corretto o occorre solo la pratica.

    Grazie mille

  12. Buongiorno, io ho gia’ la patente B. Volevo prendere una moto che non superi i 125, dunque la patente indicata e’ la A2. Se ho capito bene dovrei fare solo l’esame di pratica, e’ corretto?

  13. una domanda,
    ho la patente B e la patente C in scadenza nel 2023, se conseguo la patente A nel 2022 prolungo la scadenza al 2027 anche delle altre?

  14. Salve, io sono in possesso della patente B e vorrei conseguire la patente A3. Volevo sapere quanti sono i bollettini che devo pagare. Sono tre oppure quattro dato che l’esame di teoria l’ho già passato e non lo devo rifare?
    Grazie

  15. Salve, ho 18 anni ho da poco preso la patente B, e volevo iscrivermi a scuola guida per la patente A, avendo già la B per iscrivermi per prendere la A devo avere 24 anni o devo prima prendere l’A2?
    grazie in anticipo e cordiali saluti.

  16. avendo la patente B, vorrei prendere la patente A per le moto, per prendere la A dovrei prima prendere l’A2, ho avendo già La patente B posso saltare la A2?
    grazie mille.

  17. ho la patente da luglio 1996, che cilindrata di moto posso portare? e se fosse solo scooterroni la cilindrata è la medesima?
    grazie Salvatore

  18. Ciao
    Ho la patente b dal 2010 e ho deciso di prendere la A ,
    Mi hanno rilasciato il foglio rosa in attesa di esame , nel frattempo vorrei scendere a casa in Puglia in moto , ma sono a milano ,la cosa si può fare ? Premettendo che sono in possesso anche della a1 .
    Grazie mille

  19. Buongiorno, ho conseguito la mia patente B cartacea il 21 09.1977 , stesso periodo ho comprato la moto.La patente B era valida anche per la categoria A, erano le regole del momento.Nel 2017 ho rinnovato per scadenza e sono entrato in possesso della nuova patente Europea.
    Da oltre 44 anni guido sia la moto che la macchina .Con grande sorpresa , quasi da infarto , i carabinieri in un controllo , mi fanno notare che la mia patente nuova, non riporta la categoria A . Cosa posso fare per rimediare? l’agenzia sbriga pratiche mi dice che non ho la patente A.
    Quindi guindi, guido la moto da 44 anni e sono senza patente A?Mi sembra di stare su scherzi a parte! cosa devo fare per sistemare? grazie

    1. Ciao mi ritrovo nelle stesse condizioni. Ho fatto l B nel 1971 ho sempre avuto moto anche di cilindrate alte 1300cc ora solo un Burgman 650. Ho fatto declassare la patente alla motorizzazione da DE a B e con mia sorpresa mi viene detto che non possa portare moto più di 125cc. Nonostante segnalo che la B fatta prima dell 86 lo permette. Per tutta risposta mi hanno intimato la revisione patente.

  20. Buongiorno, ho conseguito la patente B in Italia nel 1998. Trovandomi ora in Lituania ho convertito la patente italiana in lituana. Qui per prender la A devo sostenere sia la teoria (in lituano) che la pratica. Da quanto ho capito per prender la patente A in Italia dovrei riconvertire la patente B, potrebbe indicarmi quli sono le tempistiche. Per richiedere il foglio rosa si puo’ fare in maniera remota dall’estero, magari con una delega? Grazie!

  21. Salve ho la patente B dal 1997, ho deciso di prendere la patente A, nonostante con il foglio rosa guido senza problemi una moto più grossa e più sicura di quella della scuola guida, sarà per la poca conoscenza della moto messa a disposizione della scuola guida, sarà per l’emozione, ho messo un piede a terra purtroppo, specifico inoltre che l’istruttore, non mi ha dato nessun consiglio….è solo un tre guide fatte in fretta e furia.
    Per farla breve, posso chiedere il nulla osta altrove?
    O è possibile fare una prova con la propria moto , anche se più grossa e con caratteristiche di guida diverse?
    Cordiali saluti Giuseppe

    1. Buongiorno, può cambiare autoscuola o fare da privatista. In entrambi i casi deve fare il cosiddetto “cambio codice”. Deve cioè iscriversi in altra autoscuola oppure direttamente alla Motorizzazione. Il tutto restando nell’ambito della stessa Motorizzazione dell’autoscuola alla quale è attualmente iscritto.
      Se sceglie un’altra autoscuola dovrà usare la loro moto. Se va da privatista può usare la sua. Deve però avere le sueguenti caratteristiche:
      – Potenza di almeno 50 kW
      – Cilindrata di almeno 600 cc (con tolleranza di 5 cc)
      – Massa a vuoto superiore a 180 kg (con tolleranza di 5 kg)

  22. Salve possiedo la patente b dal 2005, precedentemente avevo la patente del mio paese Argentina dal 1998, ho visto che con una certa anzianità si poteva rientrare nella categoria che può guidare qualsiasi moto e giusto? Ho bisogna fare la patente A? Grazie

  23. Salve ho conseguito la patente b nel 1999, in italia, vivo in belgio e ho cambiato la mia patente da italiana a belga,per vie di scadenza, qui non scade mai, ma vorrei conseguire la patente a, purtroppo qui bisogna rifare l’esame teorico e in fiammingo :(,
    La mia domanda è……. con la mia patentente belga, posso iscrivermi a una scuolaguida in italia, per conseguire l’esame pratico in italia?
    Grazie

  24. Salve, ho conseguito la patente B nel 1988. Ho necessità di conseguire la Patente A.
    Per rinnovo della patente B attualmente passo dalla CML.
    Avendo ancora la validità della patente B (scade il 29/07/2021), posso rivolgermi al medico monocratico per l’idoneità alla patente A o devo necessariamente rivolgermi alla CML?
    Grazie.

  25. Hello, I have a patente B and applied for foglia rossa and patente A. but unfortunately I’ve failed two times the practical exam. the school is applying for another foglia rossa. I’m asking you what will happen if I fail totally 4 times ? should I redo the theory exam again ? so patente B will be burnt?
    thanks a lot in advance.

  26. Salve io ho la patente B dal 1996 posso guidare la moto di cilindrata 125 o devo perdere la patente A?
    Grazie

  27. Salve io ho patente b da aprile 1989…. Posso guidare la moto o devo dare esame pratico x conseguire patente a? E così è posso fare tutto in motorizzazione? Devo fare guide pratiche o devo fare solo esame pratico? I costi quali sono?? La moto c’è lho già e devo iniziare ad organizzarmi.. Cose devo fare?

    1. Salve, per avere la patente A deve fare l’esame di guida. Può scegliere se fare tutto da privatista oppure in autoscuola. Non ci sono guide obbligatorie minime per legge.
      La procedura specifica è indicata in questo articolo: https://portalepatente.it/patente-a-con-patente-b/
      In questo articolo sono indicati i costi: https://portalepatente.it/costo-della-patente-a/
      In quest’altro trovi le caratteristiche della moto dell’esame se volessi farlo con la tua moto da privatista: https://portalepatente.it/moto-usate-all-esame-pratico-della-patente-a/

  28. Salve, vorrei sapere se facendo la patente da privatista si può fare in qualsiasi motorizzazione oppure si deve fare in quella del propio comune

  29. Salve, vorrei sapere se ho la patente B da 21 anni e ora prendo l A2, torno ad essere neopaentato quando guido la moto, in caso di sanzioni, raddoppiano? Grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Portale Patente è su YouTube
con tanti tutorial su guida e circolazione stradale