Costo patente A Motorizzazione da privatista

Con questo articolo scopri il costo patente A motorizzazione.

Leggendo la guida scoprirai:

  • Come prendere la patente A da privatista
  • Il costo di ogni singola voce di spesa
  • Quanto spendi in totale.

Alla fine dell’articolo sarai in grado di prendere la patente da privatista programmando per tempo le varie spese.

Questo articolo fa per te se vuoi prendere la patente A da privatista e vuoi scoprire quanto ti costa.

Conseguimento patente A da privatista

Con la patente A puoi guidare moto di qualsiasi cilindrata e potenza.

Per conseguire la patente da privatista devi:

  • Avere almeno 24 anni di età
  • Iscriverti alla Motorizzazione
  • Superare l’esame di teoria (se necessario)
  • Superare l’esame di guida

Puoi prendere la patente prima dei 24 anni se hai la patente A2 da almeno 2 anni.

Non devi fare l’esame di teoria se hai già la patente A1, A2, B oppure B1.

Puoi quindi prendere tutta la patente da privatista. L’ufficio di riferimento è la Motorizzazione Civile. È qui che ti iscrivi e prenoti l’esame.

Puoi approfondire la procedura per prendere la patente da privatista all’articolo specifico: patente A Motorizzazione.

Costo patente A motorizzazione

Ora analizziamo il costo di ogni singola voce di spesa.

Ti ricordo che per prendere la patente A devi fare l’iscrizione e l’esame di guida.

Se è la prima patente che consegui (oppure hai solo la patente AM) devi fare anche l’esame di teoria.

Costo iscrizione patente A in Motorizzazione

Per iscriverti alla Motorizzazione devi pagare dei bollettini postali ed effettuare delle visite mediche.

Questa procedura è uguale per tutti. Sia privatisti, che allievi di autoscuole. Sia per chi deve fare solo la guida, sia per chi affronta entrambi gli esami.

Il costo totale è di circa 150 €:

  • Bollettini: € 74,40
  • Certificato anamnestico del medico di base: € 0 – 50
  • Certificato medico dell’ufficiale sanitario: € 30 – 50
  • Foto tessera: € 5 – 10

Per l’elenco completo dei documenti, leggi la sezione dedicata all’interno della guida completa sulla patente A.

Costo teoria patente A

Ti ricordo che devi fare questo esame solo se la patente A è la tua prima patente, oppure hai solo la patente AM.

La teoria fatta da privatista non ti costa.

I bollettini postali che hai pagato all’iscrizione comprendono anche gli esami.

L’unica spesa che incontri è il libro per studiare. Va dai 15 ai 25 € a seconda di quello che scegli.

Per tutte le informazioni sull’esame di teoria, leggi la specifica sezione all’interno della guida completa sulla patente A.

Libro patente A

Se hai paura di non avere abbastanza tempo per prepararti o che l’esame vada male sei nel posto giusto.

Ti capisco perché ci sono già passato. Non è colpa tua. È che nessuno ci spiega un metodo e i trucchi per passare l’esame della patente.

Non ci insegnano a nuotare. Ci buttano in acqua e dobbiamo a restare a galla in qualche modo.

So quanto è brutto andare a tentativi e rischiare di buttare tempo e soldi.

Proprio per questo ho creato un Metodo specifico per l’esame della patente.

Si chiama Patente in 7 Giorni. È il Primo Sistema che ti prepara per l’esame in 7 Giorni.

Clicca qui per sapere come studiare tutto in poco tempo e conoscere le trappole che ti tendono all’esame:

➔ https://portalepatente.it/patente-in-7-giorni/

clicca qui libro patente b online

Costo esame pratico patente A

L’esame di guida non ti costa.

Anche questo è compreso nei bollettini che paghi all’iscrizione.

Puoi usare la tua moto. In alternativa quella che ti presta qualcuno. Se non hai questa disponibilità devi noleggiarla. Ti costa intorno ai 60 – 80 €.

Per scoprire come funziona l’esame pratico, leggi la specifica sezione all’interno della guida completa sulla patente A.

Costo patente da privatista

Ora che conosci il costo di ogni singola voce di spesa possiamo calcolare il totale.

Sostanzialmente paghi la documentazione iniziale per l’iscrizione.

Il costo della patente A da privatista alla Motorizzazione è quindi di circa 150 € totali.

Aggiungi intorno ai 60 – 80 € se devi noleggiare la moto per l’esame.

Costo della bocciatura agli esami

Quanto ti costa la bocciatura all’esame?

Innanzitutto devi sapere che hai 1 anno di tempo e 3 tentativi per l’esame di guida. 6 mesi e 2 tentativi per l’eventuale teoria.

Non paghi la ripetizione dell’esame.

Questo perché i bollettini dell’iscrizione includono tutti i tentativi.

Attenzione però. Se esaurisci tutti gli esami disponibili, devi rifare l’iscrizione.

Un bollettino da 16 € è ancora valido. Spendi quindi all’incirca 135 €.

Lo stesso vale se scadono i 12 mesi che hai a disposizione per la parte pratica (oppure i 6 mesi per la teoria).

COME PASSARE SUBITO L’ESAME DELLA PATENTE E NON FARE BRUTTA FIGURA CON AMICI E PARENTI?

Ovviamente devi avere un Metodo specifico per l’esame della patente come questo qui:

https://portalepatente.it/patente-in-7-giorni/

Altrimenti vai solo a tentativi.

Però ti assicuro che:

  • Chi fa da solo va all’esame con l’ansia a mille.
  • Chi ha un metodo è tranquillo come quando va al bar con gli amici.
clicca qui libro patente b online
Mattia Zorzetto

Mattia Zorzetto

Insegnante e istruttore di scuola guida dal 2015. Creatore di Portale Patente

22 risposte

  1. Mi sono iscritto da privatista direttamente alla motorizzazione, ma vorrei fare l’esame con una scuola guida, è possibile convertire l’iscrizione? E si si che costi ha?

    1. Salve, la moto deve avere i seguenti requisiti:
      – cilindrata di almeno 600 cc (con tolleranza di 5 cc)
      – potenza almeno 50 kW
      – massa a vuoto maggiore di 180 kg (con tolleranza di 5 kg)

  2. Buonasera . Può essere che invece pmesame con solo moto automatica non si possa più fare ?. Mi sembra che sia stata abolita nel 2015 questa possibilità . Così mi è stato detto da una autoscuola . Grazie

  3. Buongiorno,
    le moto che fino ad ora ho visto in autoscuola sono mediamente abbastanza alte. Stavo valutando la possibilità di conseguire la patente A da privatista, ma la moto che sto valutando di acquistare è una Ducati Monster 600 (cilindrata e peso forse non sono sufficienti per conseguire l’esame).
    Posso chiederti qualche consiglio?
    Grazie.

  4. Buongiorno Mattia
    e’ possibile fare l’esame di pratica da privatista iscrivendosi alla motorizzazione dopo essere stata bocciata 2 volte con l’ autoscuola? oppure bisogna rifare anche l’esame di teoria?

    1. Buongiorno, per una patente di categoria A può fare autonomamente da privatista. Per non rifare l’esame di teoria appena superato richieda il riporto dell’esame di teoria

  5. Buonasera,
    ho 35 anni, sono patentato (B) ma ormai sedici anni e vorrei prendere la patente per guidare la moto massimo un 400 di cilindrata. Devo comunque sostenere l’esame di guida con una moto a marce oppure posso indicare la cilindrata massima che voglio guidare e fare l’esame di guida con un scooter da 300/400 di cilindrata?

  6. Se si è già in possesso della patente B da venti anni, e si volesse conseguire la patente A da privatista, è necessario anche l’esame di teoria?

    Grazie

  7. mi può dire nel dettaglio quanto si paga per avere il foglio rosa per la patente A3 avendo la patente B in Motorizzazione da privato?

  8. Salve volevo un informazione mi trovo in Germania e volevo conseguire la patente A, io già in possesso ciò A1 e B da oltre 10 anni,i ho una patente Tedesca potrei fare gli esami di guida oppure devo cambiare la patente da tedesco ad italiano? La ringrazio e buona giornata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Portale Patente è su YouTube
con tanti tutorial su guida e circolazione stradale