Come prendere la patente C

ULTIMO AGGIORNAMENTO:

Per guidare camion è necessario avere almeno 21 anni di età ed essere in possesso della patente B. Ecco come prendere la patente C:

  • Iscrizione
  • Esame di teoria
  • Esercitazioni con il foglio rosa
  • Esame di pratica

È possibile conseguire la patente C anche a 18 anni, ma si deve prendere in contemporanea anche la CQC merci frequentando un corso di 280 ore.

Approfondiamo le varie fasi per il conseguimento della patente elencate prima.

Come prendere la patente C

La prima cosa da fare è recarsi in autoscuola o alla motorizzazione (se la fai da privatista).

Si tratta di pagare dei bollettini, di effettuare un paio di visite mediche (una dal proprio medico di base e un’altra da un ufficiale sanitario) e di consegnare i propri documenti personali.

Ecco l’elenco completo dei documenti patente C.

L’esame di teoria consiste in 40 quiz con la possibilità di fare al massimo 4 errori entro 40 minuti.

Questa prova va superata entro 6 mesi dall’iscrizione e si hanno al massimo 2 tentativi.

Per tutte le info dettagliate abbiamo preparato l’articolo sull’esame teorico della patente C.

Foglio rosa ed esame pratico della patente C

Una volta passata la teoria viene rilasciato il foglio rosa che consente di esercitarsi e prepararsi all’esame di pratica.

Quest’ultimo consiste in una prima fase di preparazione alla guida ed eventuali domande, prosegue con l’effettuazione di una retromarcia in un’area chiusa e si conclude con la guida in ambito urbano, extraurbano e in autostrada.

Ecco le info più dettagliate: esame pratico della patente C.

Si hanno 6 mesi di tempo (la validità del foglio rosa) per sostenere al massimo 2 esami pratici. Alla seconda bocciatura o alla scadenza di tale termine si deve ripresentare da capo la documentazione con la possibilità, per una volta sola, di conservare l’esame di teoria appena passato.

Vuoi sapere quanto spenderai? Ecco l’articolo sul costo della patente C.

Sei interessato anche alla patente D? Ecco come prendere patente D avendo la C.

Patente C avendo già la C1

Come prendere la patente C avendo già la C1?

Si deve sostenere un esame di teoria sugli argomenti della patente C che mancano nel programma della C1 e, successivamente, la prova pratica.

Quindi, in poche parole, l’esame di teoria è più “ristretto” in quanto una parte degli argomenti sono già stati affrontati per l’esame teorico della C1, mentre quello pratico è uguale per tutti.

A cosa serve la patente C

La patente C permette di guidare veicoli adibiti al trasporto di cose di massa complessiva a pieno carico superiore a 3,5 tonnellate, anche trainanti un rimorchio di massa massima inferiore a 750 kg, con al massimo 9 posti compreso il conducente.

Tale patente comprende “al suo interno” anche la C1 e ovviamente la patente B (che è un requisito per poter conseguire la C).

Per capire meglio di che cosa stiamo parlando, abbiamo preparato per te l’articolo patente C cosa posso guidare?

Patente C e CQC

Purtroppo non sempre basta la patente; sembra strano ma è così. L’attività di conducente professionale è stata fortemente normata da parte della Comunità Europea e quindi per guidare camion vi sono casi in cui è sufficiente la patente e altri no.

In breve, se la mansione prevalente è quella di autista bisogna possedere anche la CQC merci.

La sola patente C è sufficiente nel trasporto merci in conto proprio quando il conducente non è un autista di professione, ma la sua attività prevalente è diversa dalla guida. Inoltre, non è obbligatoria la CQC per i titolari dell’impresa.

Vuoi approfondire la questione? Ecco a te spiegato quando serve la CQC merci.

Interessato a prendere insieme patente e CQC? Abbiamo preparato l’articolo patente C CQC merci.

Vuoi sapere quanto si spende? Ecco il costo patente C CQC merci insieme.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.