Come prendere la patente CE

Quando la patente C non è sufficiente perché dobbiamo guidare autotreni, è necessaria un’altra patente. Ecco come prendere la patente CE:

  • Essere già in possesso della patente C
  • Iscriversi (in Motorizzazione se sei privatista)
  • Sostenere l’esame di teoria (quando necessario)
  • Esercitarsi con il foglio rosa
  • Passare l’esame di pratica

Come prendere la patente CE autotrenoPer prendere la patente CE bisogna avere almeno 21 anni. Tale limite può essere abbassato a 18 se si consegue anche la CQC merci con un corso da 280 ore.

Come prendere la patente CE

La prima cosa da fare è iscriversi e presentare la documentazione necessaria: la strada che quasi chiunque percorre è quella della scuola guida data la tipologia di patente, ma nulla ti vieta di farla da privatista (non sono previste guide obbligatorie) o di seguire un percorso misto facendo la teoria da privatista e la pratica in autoscuola.

Esame di teoria della patente CE

È necessario sostenere anche l’esame di teoria della patente CE se hai superato quello della C prima del 2 marzo 2015.

In alternativa, se hai fatto la teoria della C prima del 2 marzo 2015 e quella della patente D dopo il 2 marzo 2015 (e quindi a quiz), non devi fare alcun esame di teoria per la CE.

Tale prova consiste in un’esame orale che si svolge appena prima di quello di pratica.

Per info su argomenti e modalità ecco a te l’articolo sulle domande patente CE.

Esame di pratica della patente CE

Superato l’esame teorico o una volta iscritti se non bisogna sostenerlo, viene rilasciato il foglio rosa che consente di esercitarsi alla guida.

Quando sei pronto (generalmente 2/3 ore di guida in autoscuola) puoi affrontare l’esame di pratica: si inizia con l’effettuazione della retromarcia e si procede andando in mezzo al traffico in varie situazioni diverse.

E’ importante dimostrare la propria sicurezza alla guida, specialmente nei passaggi stretti e nelle aree trafficate. Poni particolare attenzione alla segnaletica specifica per i mezzi pesanti come direzioni obbligatorie e divieti di accesso.

Il veicolo utilizzato all’esame di pratica deve essere dotato di doppi comandi, quindi devi in ogni caso recarti alla scuola guida per accordarti sulla disponibilità del mezzo e dell’istruttore.

Più complesso sarebbe noleggiare autonomamente il veicolo e chiedere la disponibilità dell’istruttore.

Per maggiori info, eccoti l’articolo dedicato all’ esame patente CE.

Ti ricordiamo che per usare professionalmente la patente CE (autista come mansione lavorativa prevalente) bisogna possedere anche la CQC merci.

Interessato alla questione? Eccoti spiegato quando serve la CQC merci.

A cosa serve la patente CE?

La patente CE abilita alla guida di complessi di veicoli costituiti da:

  • Motrice di categoria C, cioè un veicolo che si può condurre con la patente C
  • Rimorchio di massa massima superiore a 750 kg
  • Veicoli che si possono guidare con la patente BE: quando consegui la CE, ti viene rilasciata in automatico anche la patente BE

Tali veicoli sono gli autotreni (motrice + rimorchio) e gli autoarticolati (trattore stradale + semirimorchio).

Vuoi approfondire? Patente CE cosa posso guidare?

Scadenza e rinnovo della patente CE

La patente CE ha una durata di validità di 5 anni quando il titolare ha meno di 65 anni, mentre, superata tale età, ha una durata di 2 anni.

Il processo di rinnovo dipende dall’età del titolare:

  • Prima dei 65 anni: normale procedura, cioè la visita medica
  • Dopo i 65 anni: visita presso la Commissione Medica Locale

Inoltre, sempre dopo i 65 anni, non si possono guidare autotreni e autoarticolati di massa complessiva superiore a 20 tonnellate.

C’è la possibilità, solamente fino ai 68 anni, di “aggirare” tale limite se si effettua una visita medica annuale presso la Commissione Medica Locale la quale rilascia un attestato di idoneità.

Per conoscere la procedura di rinnovo e la documentazione necessaria leggi il nostro articolo sul rinnovo della patente.

1 commento

  1. Vorrei tanto prendere la patente…. Da molto tempo questo pensiero non mi lascia l’unica cosa e una volta conseguito la patente e tutto troverò qualche azienda che mi faccia lavorare non conosco nessuno nel campo vorrei tanto viaggiare con un buon maestro di guida e dargli una mano senza essere pagato per far esperienza….

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.