Manovre esame patente CE: consigli e regole

La patente CE serve a guidare autotreni autoarticolati, cioè autocarri di massa complessiva superiore a 3500kg + rimorchio e trattori stradali con semirimorchio. Per conseguirla c’è (a volte) un esame di teoria e (sempre) quello di pratica. Quest’ultimo, oltre alla guida vera e propria, richiede l’esecuzione di un paio di esercizi in un piazzale. Le manovre esame patente CE sono le seguenti:

  • agganciamento del rimorchio
  • retromarcia in curva
  • parcheggio per operazioni di carico e scarico

Manovre esame patente CE

La fase delle manovre serve a dimostrare la manualità nel gestire il complesso veicolare con precisione.

È importante quindi concludere correttamente la manovra in un tempo ragionevole ed effettuando tutti i controlli del caso (visione diretta e specchi retrovisori).

Non è quindi una gara in cui “vince il più veloce”. Basta eseguire la manovra nel tempo necessario, senza esagerare ovviamente.

Non temere di non saper fare abbastanza. Ti puoi auto-valutare con il criterio del buon senso. Chiunque, anche se non è molto esperto, riesce a capire se il colui che sta facendo manovra ha un minimo di abilità o meno!

È prevista la bocciatura per:

  • manovra non riuscita
  • andatura irregolare
  • eccessivo tempo impiegato
  • mancato controllo dell’area (specchietti e visione diretta)

Agganciamento del rimorchio

La prima cosa da fare è dimostrare di saper agganciare. Dobbiamo realizzare 3 connessioni:

  1. Meccanica (è il collegamento “fisico” fra i veicoli)
  2. Pneumatica (aria compressa per i freni)
  3. Elettrica (luci e ABS)

Si parte con la motrice a fianco del rimorchio. Il candidato deve quindi posizionarsi davanti al rimorchio ed avvicinarsi in retromarcia.

Per farlo nella maniera corretta, allinea il piano di carico della motrice con quello del rimorchio. Sfrutta gli specchi retrovisori.

Il rimorchio si aggancia da solo quando il timone “entra” nella campana. Il perno si abbassa in automatico. Scendi dal veicolo e controlla l’effettiva tenuta, azionando anche il gancio di sicurezza, se presente.

Per evitare di urtare pesantemente contro il timone del rimorchio ti consiglio di prendere come punti di riferimento degli oggetti esterni (pali di recinzione, tralicci della linea elettrica, ecc) così sai quando ci sei quasi.

Una volta effettuato il collegamento dal punto di vista meccanico, dobbiamo accoppiare i giunti dell’aria compressa (tubo dell’automatico e del moderabile).

È sufficiente accoppiare i colori corrispondenti (rosso con rosso e giallo con giallo).

Resta poi il collegamento elettrico: uno spinotto per le luci e uno per l’ABS.

Retromarcia patente CE

Viene chiesta la retromarcia con svolta verso destra o sinistra.

Si segue un’aiuola o la traccia formata da una serie di coni.

Sono concessi dei piccoli aggiustamenti con il volante senza però esagerare. Non si deve indietreggiare a zig zag, ma con un’andatura regolare.

La retromarcia non ha lunghezza fissa. Si percorre un tratto sufficiente da permettere all’esaminatore di valutare l’effettiva capacità.

Parcheggio patente CE

Viene infine chiesto di “parcheggiare” per prepararsi alle operazioni di carico e scarico.

Difficilmente si ha la disponibilità di rampe, piattaforme o strutture simili. Spesso si risolve la questione facendo un parcheggio a “S” in retromarcia mettendo dei coni come riferimento.

Si devono mettere in atto tutti i passaggi richiesti in tempi ragionevoli e posizionarsi il più paralleli possibile.

È inoltre fondamentale il controllo della zona e l’uso corretto degli indicatori di direzione (le frecce!!).


Ecco tutto quello che devi sapere per affrontare le manovre esame patente CE nella maniera corretta.

È fondamentale la riuscita della manovra senza troppe incertezze e con tutte le prudenze del caso. Non è importante essere veloci, l’esaminatore è cosciente che non puoi essere un esperto!

Per concludere, di lascio un paio di link che sicuramente ti sono utili:

Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram
Condividi su print
Mattia Zorzetto

Mattia Zorzetto

Insegnante e istruttore di scuola guida dal 2015. Creatore di Portale Patente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Portale Patente è su YouTube
con tanti tutorial su guida e circolazione stradale