esame patente ce

Quando la patente C non basta, è necessario conseguirne un’altra. Per farlo bisogna sostenere una specifica prova. L’esame patente CE si articola in tre fasi:

  1. Preparazione alla guida e domande
  2. Esecuzione di specifiche manovre
  3. Prova di guida nel traffico

Approfondiamo il funzionamento delle varie fasi.

Esame patente CE

Per prima cosa il candidato deve prepararsi alla guida. Si tratta di regolare correttamente sedile, poggiatesta, specchietti retrovisori e cinture di sicurezza (se regolabili).

È facoltà dell’esaminatore porre domande sui comandi di cui è dotato il camion e sui dispositivi di sicurezza e accoppiamento di motrice e rimorchio.

Manovre in area chiusa

Per prima cosa si posiziona la motrice a fianco del rimorchio. Dopodiché si procede all’agganciamento.

In seguito si deve percorrere una retromarcia in curva seguendo l’andamento dei coni messi a terra.

Circolazione nel traffico

L’ultima parte dell’esame della patente CE consiste nella prova di guida in ambito urbano, extraurbano e in autostrada.

Tale fase deve durare almeno 45 minuti e in questo tempo il candidato deve dimostrare di saper manovrare in sicurezza il complesso veicolare e di essere a conoscenza di tutte le regole.

La nuova patente viene subito consegnata in caso di esame superato con successo.

Vuoi conseguire la patente CE? Ecco per te una linea guida sulla procedura da seguire: come prendere la patente CE. Vuoi sapere quanto si spende? Ecco a te il costo della patente CE.

Ti serve anche la CQC? Puoi passare all’articolo su patente CE CQC insieme e, per avere un’idea di quanto costa, ti proponiamo l’articolo sul costo patente CE e CQC merci.

Esame teoria patente CE

In alcuni casi è obbligatorio, prima della prova pratica, affrontare anche un breve esame di teoria. La prova è orale e si svolge appena prima di quella di guida: la seduta quindi è unica.

Le domande riguardano gli argomenti sul traino dei rimorchi pesanti di oltre 3500 kg.

Questo esame è obbligatorio per chi ha superato la prova di teoria della patente C con metodo orale prima del 2 marzo 2015.

Per saperne di più sugli argomenti e sul funzionamento della prova, ecco a te l’articolo sulle domande patente CE.

Veicoli esame patente CE

L’esame si svolge su un veicolo che rispecchia quelli che si possono guidare con la patente CE. Nello specifico, si effettua la prova su un camion e rimorchio costituito da:

  • Motrice di categoria C munita di doppi comandi. Caratteristiche minime: lunghezza 8 m, larghezza 2,40 m e massa effettiva 10 t
  • Rimorchio lungo almeno 7,5 m
  • Massa complessiva almeno 20 t ed effettiva di almeno 15 t
  • Lunghezza complessiva di almeno 14 m e larghezza superiore a 2,40 m
  • Velocità raggiungibile di almeno 80 km/h con ABS

Lo spazio di carico del rimorchio deve consistere in un cassone chiuso di altezza e di larghezza almeno pari a quelle della motrice.

Non vi è l’obbligo dei doppi comandi in caso di patente CE speciale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.