Patente B avendo la A1

In generale, per prendere la patente B devi superare un esame di teoria e uno di guida. Se possiedi già la patente A1 il percorso è più semplice. La prova teorica non va effettuata perché l’hai già superata in occasione della A1. Fai quindi solamente l’esame di pratica. Per prendere la patente B avendo la A1 devi:

  1. avere almeno 18 anni di età
  2. iscriverti in autoscuola
  3. fare le guide obbligatorie
  4. superare l’esame pratico

Patente B avendo la A1

L’esame di pratica per la patente B non si può fare da privatista. La macchina utilizzata deve avere i doppi comandi e a bordo è richiesta la presenza di un’istruttore abilitato. In più devi effettuare le 6 ore di guida obbligatorie previste dalla legge.

Tutto ciò ti obbliga all’iscrizione in autoscuola.

Iscrizione in autoscuola

La prima cosa da fare è senz’altro l’iscrizione ad una scuola guida. I documenti necessari sono del tutto simili a quelli che hai consegnato quando ti sei iscritto per la patente A1.

Si tratta quindi di presentare i propri documenti personali, pagare dei bollettini ed effettuare la visita medica dal proprio medico di base e successivamente dal medico in autoscuola.

La scuola guida provvede a compilare per te il modulo TT2112, cioè la richiesta ufficiale di conseguimento della patente. Avendo la sua assistenza, ti basta raccogliere i vari documenti seguendo le sue indicazioni. Ci penserà lei a consegnare tutto alla Motorizzazione.

Per avere l’elenco completo dei documenti necessari e capire il meccanismo delle visite mediche leggi l’articolo dedicato ai documenti patente B.

Teoria patente A1 valida per patente B

La buona notizia è che se hai la patente A1 non devi rifare la teoria per la B. Gli argomenti sono infatti gli stessi. Il test è identico. Non va quindi rifatto.

Ciò comporta che si comincia direttamente con la preparazione per l’esame di guida.

Foglio rosa patente B

Nei giorni successivi all’iscrizione viene emesso il foglio rosa. È quel documento che ti permette di esercitarti alla guida.

foglio rosa

Ovviamente non puoi guidare da solo. Lo puoi fare solo se accompagnato da una persona di massimo 65 anni di età che ha almeno 10 anni di patente o, in alternativa, una patente di categoria superiore (categoria C o D). Per l’approfondimento di tutte le regole da seguire ho preparato un’articolo sulle regole del foglio rosa.

Il foglio rosa vale 6 mesi. In questo periodo hai 2 tentativi d’esame. Per effettuare il primo devi attendere almeno 1 mese dall’emissione. Anche in caso di bocciatura, per il secondo tentativo, devi attendere almeno 1 mese.

Se il foglio rosa scade o in caso di seconda bocciatura, devi effettuare nuovamente l’iscrizione. A questo punto viene emesso il secondo foglio rosa che ha le stesse regole del primo. Ripartono quindi altri 6 mesi.

Guide obbligatorie patente B

Come ti ho già accennato ad inizio articolo, per la patente B ci sono 6 ore di guida obbligatorie per legge. Vengono così suddivise:

  • 2 ore in visione notturna
  • 2 ore su strade extraurbane
  • 2 ore in autostrade o strade assimilate

Non è la preparazione completa che ti serve per l’esame di guida. Si tratta di lezioni obbligatorie da fare che rientrano nella preparazione globale. 

La differenza fra queste guide e le altre è che queste vengono firmate da istruttore ed allievo in un apposito libretto.

libretto guide obbligatorie

Queste guide obbligatorie restano valide anche in caso di bocciatura all’esame e, a determinate condizioni, anche quando il foglio rosa scade o va rifatto perché si è stati bocciati per la seconda volta.

Per tutte le regole specifiche, vai all’articolo sulle guide obbligatorie patente B.

Esame pratico patente B

Come già detto prima, l’esame pratico si può fare dopo che sia passato almeno 1 mese dall’emissione del foglio rosa. 

La prova è suddivisa in 3 fasi:

  1. Domande dell’esaminatore (clicca qui per ulteriori dettagli)
  2. Manovre (clicca qui per maggiori dettagli)
  3. Guida vera e propria

È importante sapere che devi essere idoneo ad una fase per fare la successiva. In poche parole, devi rispondere bene alle domande dell’esaminatore per poter fare le manovre. Ugualmente, per poter guidare devi effettuare al meglio le manovre. C’è quindi il rischio di bocciatura senza nemmeno accendere il motore!

Non vale quindi il ragionamento che “Se so guidare bene passo lo stesso. Anche se faccio scena muta alle domande.” 

Prepara al meglio tutte le fasi dell’esame. Ricordati che la prima cosa che dovrai fare è rispondere alle domande dell’esaminatore. Allenati più e più volte. Il giorno dell’esame l’agitazione è al massimo. Ti può bloccare. Se hai già le risposte pronte, le frasi escono in automatico e rispondi come vuole l’esaminatore. Anche se l’ansia è alle stelle.

La fase delle manovre si svolge in un’area chiusa o comunque tranquilla e poco trafficata. Le manovre richieste sono 3:

  • Parcheggio a “L” oppure ad “S”
  • Retromarcia
  • Inversione di marcia

A causa della normativa Covid l’esaminatore potrebbe chiederne soltanto una. Devi comunque essere preparato per tutte. Non sai quale potrebbe chiederti.

Ecco i tutorial che ti spiegano come effettuarle correttamente all’esame.

Per ulteriori approfondimenti sulla prova pratica vai all’articolo sull’esame pratico patente B.

Costo patente B avendo A1

Il costo della patente B dipende essenzialmente dal prezzo delle guide in autoscuola e da quante ore di guida frequenti.

Ipotizzando 8 ore di guida, la patente B avendo la A1 ti costerà all’incirca 900 €.

Sono inclusi i costi burocratici di iscrizione (bollettini e certificati medici) e quelli dell’autoscuola (iscrizione, guide ed esame pratico).

Per risparmiare, la strategia migliore è di esercitarsi anche “a casa” per conto proprio.

Per imparare a guidare serve tanta pratica. È importante ripetere più e più volte i vari movimenti necessari. Rifare a casa gli esercizi svolti in autoscuola ti fa progredire più rapidamente. Cerca di stare al volante il più possibile. Anche tutti i giorni se hai la possibilità.

Per tutti i dettagli sulla spesa da affrontare vai all’articolo sul costo della patente B. Ovviamente ti interessa il costo della patente con il solo esame pratico.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.