Costo patente B: prezzo esami e guide

Con questo articolo scopri il costo patente B alla motorizzazione e scuola guida.

Leggendo la guida conoscerai:

  • Come prendere la patente B
  • Il costo di ogni singola voce di spesa
  • Quanto spendi da privatista
  • Quanto spendi in autoscuola.

Alla fine dell’articolo sarai in grado di scegliere il modo migliore per prendere la patente.

Questo articolo fa per te se devi prendere la patente B e vuoi scoprire quanto ti costano le varie opzioni disponibili.

Conseguimento patente B

Con la patente B puoi guidare:

  • Autovetture fino a 9 posti totali
  • Autocarri di massa complessiva a pieno carico fino a 3500 kg
  • Camper di massa complessiva a pieno carico fino a 3500 kg
  • Tutte le macchine agricole, anche eccezionali
  • Macchine operatrici non eccezionali
  • Solo in Italia, veicoli che richiedono la patente A1

Trovi tutte queste caratteristiche nella carta di circolazione del veicolo.

Per prendere la patente B devi:

  • Avere almeno 18 anni di età
  • Iscriverti in autoscuola o alla Motorizzazione
  • Superare l’esame di teoria a quiz
  • Fare le guide obbligatorie in autoscuola
  • Superare l’esame di guida

Non devi fare l’esame di teoria se hai già un’altra patente (eccetto la patente AM). In tal caso ti iscrivi e passi direttamente alla fase pratica.

Puoi scegliere di fare la teoria da privatista oppure con la scuola guida.

Nel primo caso, l’ufficio di riferimento per l’iscrizione e la prenotazione dell’esame è la Motorizzazione Civile.

Nel secondo, ti rivolgi all’autoscuola che desideri che ti segue dall’inizio alla fine.

Per la fase pratica devi invece iscriverti alla scuola guida.

Devi infatti frequentare le famose 6 ore di guida obbligatorie. In più il veicolo d’esame deve avere i doppi comandi e ti accompagna un istruttore abilitato.

Costo patente B

Vediamo ora il costo di ogni singola voce di spesa. Ti ricordo che per prendere la patente B devi fare l’iscrizione, l’esame di teoria e poi quello di guida.

Non devi affrontare l’esame teorico se hai già la patente A1, A2, A oppure B1.

Costo iscrizione patente B

Ci sono due iscrizioni. Una “burocratica” e l’altra è quella dell’autoscuola.

Il “costo burocratico” riguarda i bollettini postali e le visite mediche.

La procedura è uguale per tutti, sia privatisti che allievi di autoscuole. Sia per chi deve fare anche l’esame di teoria, sia per chi non lo fa.

Il costo totale è di circa 150 €:

  • Bollettini: € 74,40
  • Certificato anamnestico del medico di base: € 0 – 50
  • Certificato medico dell’ufficiale sanitario: € 30 – 50
  • Foto tessera: € 5 – 10

L’altro costo di iscrizione è dovuto all’autoscuola.

Lo paghi subito se fai lì la teoria. Al momento del “passaggio da privatista ad autoscuola” se fai la teoria da privatista alla Motorizzazione.

L’iscrizione in autoscuola costa all’incirca 200€.

Spesso questa spesa è “inserita” all’interno del pacchetto “iscrizione + corso di teoria” oppure “iscrizione + esame di guida”.

È normale quindi se non la senti nominare esplicitamente dall’impiegato dell’ufficio. È comunque inclusa.

Per l’elenco completo dei documenti per l’iscrizione, ho preparato l’articolo specifico sui documenti patente B.

Costo teoria patente B

Se inizi da privatista, la fase teorica non ti costa. L’esame è infatti “incluso” nei bollettini postali che paghi quando ti iscrivi.

L’unica spesa è il libro che acquisti per studiare.

Se fai la teoria in autoscuola devi ovviamente pagare le lezioni del corso di teoria e l’accompagnamento all’esame in Motorizzazione.

Generalmente le scuole guida offrono il pacchetto completo “iscrizione + corso teoria + esame teorico”. La spesa è di circa 500 €.

Per tutte le informazioni sulla prova teorica, vai all’articolo specifico sull’esame teorico della patente B.

Libro patente B

Se hai paura di non avere abbastanza tempo per prepararti o che l’esame vada male sei nel posto giusto.

Ti capisco perché ci sono già passato. Non è colpa tua. È che nessuno ci spiega un metodo e i trucchi per passare l’esame della patente.

Non ci insegnano a nuotare. Ci buttano in acqua e dobbiamo a restare a galla in qualche modo.

So quanto è brutto andare a tentativi e rischiare di buttare tempo e soldi.

Proprio per questo ho creato un Metodo Specificoper l’esame della patente.

Si chiama Patente in 7 Giorni. È il Primo Sistema che ti prepara per l’esame in 7 Giorni.

Clicca qui per sapere come studiare tutto in poco tempo e conoscere le trappole che ti tendono all’esame:

➔ https://portalepatente.it/patente-in-7-giorni/

clicca qui libro patente b online

Vuoi provare la potenza di un Metodo Specifico?

Prova un capitolo gratuitamente. Clicca qui sotto e scarica Assicurazione Facile.

Il primo manuale che in pochi minuti di prepara a uno degli argomenti più temuti: l’assicurazione.

Avrai in regalo il capitolo sull’assicurazione estratto direttamente da Patente in 7 Giorni!

➔ https://portalepatente.it/assicurazione-facile-manuale-gratuito/

clicca qui manuale gratuito assicurazione facile

Costo guide patente B

Le esercitazioni di guida in autoscuola hanno un costo di circa 50 – 60 €/ora.

Potresti trovare delle differenze fra autoscuola ed autoscuola. Fai comunque attenzione al costo complessivo.

Capita spesso che le guide costino meno, ma l’iscrizione di più o viceversa. Oppure che l’esame di guida costi di più e le guide di meno.

La spesa totale dipende da quante guide frequenti. Di solito i più veloci fanno 8 ore. Mediamente ne servono 10 o 12.

Ovviamente questo aspetto è strettamente personale. Dipende essenzialmente da:

  • Quanto ci metti ad imparare a guidare l’auto
  • Come ti ambienti nelle varie strade (probabilmente non hai mai guidato nel traffico in vita tua)

Costo esame pratico patente B

L’esame pratico di guida costa all’incirca 120 – 150 €.

Paghi ovviamente il servizio offerto. L’istruttore che ti accompagna e l’autovettura. In più, l’autoscuola paga la seduta d’esame alla Motorizzazione.

Per scoprire come funziona la prova pratica, ho preparato l’articolo specifico sull’esame pratico della patente B.

Manuale domande esame di guida

L’esame pratico inizia con le domande dell’esaminatore.

Se hai paura di restare bloccato dall’ansia oppure non sai di preciso cosa aspettarti sei nel posto giusto.

Ti capisco se l’idea dell’esame non ti fa dormire sonni tranquilli.

So come ci si sente quando non sai di preciso cosa aspettarti.

Ma non è colpa tua. Nessuno ci da dritte per affrontare l’esaminatore.

E nemmeno dei piccoli trucchi per sconfiggere l’ansia.

So quanto è brutto farsi fregare sul più bello. Quando sai la risposta ma la dici nel modo sbagliato. Non come vuole l’esaminatore.

Proprio per questo ho creato un Manuale Specificoper le domande dell’esame pratico della patente.

Si chiama Esame Pratico in 7 Minuti. È il Primo Manuale Specifico che ti prepara alle Domande dell’Esame di Guida in 7 Minuti.

Clicca qui se vuoi partire con il piede giusto all’esame e conoscere COME rispondere all’esaminatore:

➔ https://portalepatente.it/esame-pratico-in-7-minuti/

Costo patente B in autoscuola

Ora che abbiamo scoperto il costo di tutte le varie voci di spesa possiamo tirare le somme.

La spesa totale dipende dai seguenti fattori:

  • Tariffario visite mediche
  • Costo di iscrizione in autoscuola
  • Costo delle guide
  • Totale guide effettuate
  • Costo dell’esame di guida

Ipotizzando un totale di 8 ore di guida, il costo patente B in autoscuola è quindi di circa 1200 €.

Se non devi fare l’esame di teoria, ma solo quello di guida, il costo totale è di circa 900 €.

Costo patente B da privatista

Come già detto ad inizio articolo, puoi fare l’esame teorico da privatista. Successivamente devi comunque iscriverti in autoscuola.

Risparmi quindi unicamente sul costo delle lezioni di teoria. Si tratta di circa 300€.

Il costo patente B con la teoria fatta da privatista alla Motorizzazione è quindi di circa 900 €.

Costo bocciatura esame patente

Oltre a farti perdere tempo, la bocciatura ti può costare cara.

Prendiamo in considerazione la bocciatura all’esame di teoria.

Ti ricordo innanzitutto che hai 2 tentativi a disposizione.

Se sei privatista non hai costi aggiuntivi da sostenere. Il secondo tentativo è incluso nei bollettini pagati all’iscrizione.

Se invece sei allievo di un’autoscuola, nella maggior parte dei casi dovrai pagare un supplemento di 100-150 €.

Ciò è dovuto al fatto che l’autoscuola deve nuovamente iscriverti e accompagnarti all’esame.

Parliamo ora della bocciatura all’esame di guida.

Hai 2 tentativi a disposizione. 3 se il foglio rosa è stato emesso dopo il 10 novembre 2021.

La ripetizione dell’esame costa la stessa cifra che hai pagato per il primo tentativo. Ovviamente, se nel frattempo hai effettuato altre guide in autoscuola, devi pagare anche quelle.

COME PASSARE SUBITO L’ESAME DELLA PATENTE E NON FARE BRUTTA FIGURA CON AMICI E PARENTI?

Ovviamente devi avere un Metodo specifico per l’esame della patente come questo qui:

https://portalepatente.it/patente-in-7-giorni/

Altrimenti vai solo a tentativi.

Però ti assicuro che:

  • Chi fa da solo va all’esame con l’ansia a mille.
  • Chi ha un metodo è tranquillo come quando va al bar con gli amici.
clicca qui libro patente b online

Prova gratis la potenza di un Metodo Specifico per la patente.

Clicca qui sotto e scarica Assicurazione Facile.

Il primo manuale che in pochi minuti di prepara a uno degli argomenti più temuti: l’assicurazione.

Avrai in regalo il capitolo sull’assicurazione estratto direttamente da Patente in 7 Giorni!

➔ https://portalepatente.it/assicurazione-facile-manuale-gratuito/

clicca qui manuale gratuito assicurazione facile
Mattia Zorzetto

Mattia Zorzetto

Insegnante e istruttore di scuola guida dal 2015. Creatore di Portale Patente

Portale Patente è su YouTube
con tanti tutorial su guida e circolazione stradale

17 risposte

  1. mia figlia a pagato 270 euro per esame teoria …bocciata adesso gli chiedono altri 270 euro per il secondo esame…e’ corretto???

  2. salve. io bocciato la prima volta al primo esame di guida. Per la seconda sessione di esame pratico patente b devo ripagare i 150 euro di iscrizione all’esame? grazie

  3. Perché non siete chiari nei costi. si fa lista dall inscrizione fino all presa o bocciatura di patente ogni voce ha suo costo quanto volte hai diritto di esame teoria nel corso che stai facendo queste devono essere spiegazioni nella lista patente e no come voi che fate solo la somma 1200 e non si sa come …chiarezza 1+1 =2

  4. Mio figlio doveva sostenere esame teoria a gennaio, il giorno prima e’ stato messo in quarantena dall’asl per contatto covid scuola. Avevo gia’ pagato 90 e. per l’esame. A febbraio ha fatto l’esame superandolo e ha dovuto pagare di nuovo 90 e. perche’ l’autoscuola ha detto che erano soldi che andavano alla Mot. Vorrei sapere se sono stati corretti in quanto mio figlio non ha sostenuto il primo esame per causa di forza maggiore? Grazie

    1. Buongiorno, alla Motorizzazione finiscono i soldi pagati tramite i bollettini. Questi bollettini permettono di effettuare i 2 tentativi di teoria e i 3 di guida. Non ci sono tariffe aggiuntive di loro competenza.
      Come iscritto in autoscuola ci possono essere costi per il servizio erogato dall’autoscuola stessa (in base al loro tariffario). Ma sono competenze dell’autoscuola, non della Motorizzazione

      1. Buonasera. Anche mio figlio ha dovuto annullare l’esame pratico per covid e ora per farlo chiedono di nuovo il pagamento di 120 euro che dicono di dover versare all’esaminatore. Vorrei capire meglio per favore se davvero non esistano delle deroghe per covid e quanto è il costo che lei chiama burocratico, al netto delle competenze dell’agenzia. Grazie

        1. Salve, l’autoscuola paga la seduta dell’esame di guida alla Motorizzazione. Spesso anche se l’allievo è assente. Per questo le chiedono quei soldi. Alcune autoscuole decidono di non chiederle al cliente (e quindi ci rimettono), altre le chiedono.

  5. Scusi Mattia vorrei capire perché la scuola guida mi parla di 120 euro di bollettini da pagare alla motorizzazione e poi ogni esame non superato devo pagare 80 euro in più oltre al costo iniziale di 500 euro, ma quanto va realmente alla motorizzazione e quanto alla scuola?
    Se volessi fare tutto da privatista quanto mi costerebbe? Qual è il prezzo medio di 1 ora di guida? Le guide si possono prenotare a pagamento presso la motorizzazone? E si puà noleggiare l’auto con doppi comandi per esame sempre alla motorizzazione?
    Grazie

    1. Salve, i costi che vanno alla Motorizzazione sono quelli che nell’articolo chiamo “costo burocratico”. Tutto il resto sono costi dell’autoscuola.
      Sempre nell’articolo specifico che puoi fare solo la teoria da privatista.
      Per la fase pratica sei obbligata ad iscriverti in autoscuola.
      Per utilizzare un veicolo con i doppi comandi è necessaria la presenza di un istruttore abilitato. Inoltre devi frequentare 6 ore di guida obbligatorie

  6. A me, per esame pratico, ho fatto una sola guida mi hanno chiesto 490 euro!
    Avevo perso patente per punti ed ho fatto teoria da privatista! Spiegatemi come funziona

  7. In realtà il costo dell’esame di guida pratica fatto con l’autoscuola non è solo di 120-150 euro, ma nel mio caso, come ho saputo oggi, 30-11-2020, è di ben 246 euro, suddiviso in queste voci, tutte IVA compresa:

    1) Prenotazione esame guida: 49 euro
    2) Esame guida: 110 euro
    3) Guida durante l’esame (compenso per autoscuola): 31 euro
    4) Rilascio patente: 40 euro
    5) Imposta di bollo Art.15 DPR 644: 16 euro

    L’impiegata dell’autoscuola mi ha detto che a parte la voce 3), tutte le restanti sono tasse dello stato e l’autoscuola non percepisce neppure un euro di quegli importi.
    Alla luce di queste cifre, vi invito a modificare l’entità del costo dell’esame pratico per la patente B scritto nel paragrafo “Costo esame pratico patente B” (avete dichiarato che va da 120 a 150 euro: le cose non stanno così, purtroppo!).

    Cordiali saluti

    1. Buonasera Paolo, grazie per aver raccontato la tua esperienza. Ti assicuro che non è così in tutte le autoscuole. Io stesso sono nel settore da anni. L’esame di guida ha un costo per l’autoscuola che periodicamente (di solito ogni mese) paga alla Motorizzazione gli esami che quest’ultima ha effettuato. Questo potremmo ricondurlo ai punti 1 e 2. Anche se comunque le tariffe delle Motorizzazioni sono variabili. Non vanno quindi presi come costi fissati per legge uguali in tutto il territorio nazionale.

      I punti 4 e 5 non mi tornano. 40€ di rilascio patente a chi? Imposta di bollo per cosa?
      Ti faccio un esempio. Le patenti di categoria A si possono fare interamente da privatista (non ci sono guide obbligatorie come per la B). Io privatista pago solamente i 74,40€ di bollettini previsti dall’iscrizione (uguali per tutte le categorie di patente, quindi quelli indicati in questo articolo). Superato l’esame di guida, l’esaminatore mi consegna subito la patente. Non ci sono ulteriori costi di rilascio/emissione patente. E questo vale anche per tutte le altre categorie, quindi anche la B.

      Nelle autoscuole dove ho lavorato e lavoro il costo dell’esame di guida non ha mai superato i 150 € tutto compreso. Sinceramente la voce numero 4 non mi convince per niente.

      Ti ringrazio molto per la segnalazione. Aiuta tutti i lettori a capire come il settore autoscuole sia variegato nelle varie zone d’Italia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Portale Patente è su YouTube
con tanti tutorial su guida e circolazione stradale