Patente A2 avendo la B: cosa devi fare?

Con questo articolo scopri come prendere la patente A2 avendo la B.

Leggendo la guida conoscerai:

  • La procedura per ottenere la patente
  • Come funzionano i vari esami
  • La tempistica da rispettare.

Alla fine dell’articolo sarai in grado di scegliere la tua strategia migliore per prendere la patente A2.

Questo articolo fa per te se:

  • Hai già la patente B
  • Devi conseguire la patente A2
  • Vuoi sapere come prenderla in autoscuola
  • Vuoi sapere come ottenerla da privatista
  • Vuoi capire come funziona l’esame
  • Vuoi conoscere la tempistica.

Patente A2 avendo la B

Inizio con una precisazione importante. Non puoi conseguire due patenti nello stesso momento.

Ciò significa che devi aver già conseguito la patente B per ottenere la A2 con la procedura descritta in questo articolo.

La patente A2 ti permette di guidare moto con:

  • Potenza massima 35 kW
  • Rapporto potenza-peso massimo di 0,2 kW/kg

Se la moto è depotenziata, la potenza originaria non deve essere superiore a 70 kW.

Per prendere la patente A2 avendo la B ti basta affrontare solo l’esame di guida.

Non hai nessun esame teorico. L’hai già fatto per la patente B.

Devi quindi seguire i passi seguenti:

  1. Iscrizione
  2. Esame pratico.

Puoi fare tutto da privatista oppure rivolgerti ad una scuola guida.

Non ci sono lezioni di guida minime obbligatorie.

Da privatista ti appoggi alla Motorizzazione e usi una tua moto privata.

L’autoscuola invece ti segue in tutto e fornisce la moto.

Iscrizione patente A2

L’iscrizione è identica a quella che hai effettuato per la patente B:

  • Pagare dei bollettini postali
  • Affrontare delle visite mediche
  • Presentare i tuoi documenti personali.

Come ti dicevo prima, puoi iscriverti solo dopo aver conseguito la patente B.

Se sei privatista ti iscrivi in Motorizzazione Civile.

Puoi comunque effettuare la visita medica presso un ufficiale sanitario di un’autoscuola.

Se ti rivolgi ad una scuola guida penserà lei a tutta la “gestione burocratica”.

Trovi l’elenco completo di tutto il necessario in questo articolo: documenti patente A2.

Pratica patente A2

Nei giorni seguenti l’iscrizione ricevi il foglio rosa.

foglio rosa

Ti permette di esercitarti in vista dell’esame pratico.

Puoi guidare da solo, dato che la moto non ha il posto a fianco per l’accompagnatore.

Il foglio rosa vale solamente in Italia. Puoi guidare in tutti i tipi di strada e a qualsiasi ora del giorno e della notte.

Hai 1 anno di tempo (la validità del foglio rosa) per prendere la patente. Hai a disposizione 3 tentativi d’esame.

Per il primo tentativo devi attendere almeno 30 giorni dall’emissione del foglio rosa.

Se ti bocciano a un esame, per ripeterlo devi attendere almeno 30 giorni.

In caso di terza bocciatura o scadenza del foglio rosa devi rifare l’iscrizione.

Paghi nuovamente i bollettini (tranne uno da 16 €) e rifai le visite mediche.

Ti viene quindi consegnato un secondo foglio rosa che ha le stesse regole del primo.

Hai quindi un altro anno di validità e altri 3 tentativi d’esame.

L’esame di guida è suddiviso in 3 fasi:

  1. Domande dell’esaminatore
  2. Percorsi
  3. Guida vera e propria.

Per tutte le info e gli approfondimenti, ho preparato l’articolo sulla patente A.

Manuale domande esame di guida patente A2

Se hai paura di mandare all’aria l’esame per colpa di due cavolo di domande sei nel posto giusto.

Ti capisco se temi che all’esaminatore non vada mai bene quello che gli dici.

È normale se hai paura che potrebbe avere la giornata storta. O poca pazienza. O che non glie ne freghi niente se sei agitato.

So quanto è brutto quando ti bloccano appena prima del traguardo.

Per questo ho deciso di realizzare un Manuale Specifico sulle domande dell’Esame di Guida delle Moto.

Si chiama Esame Moto in 7 Minuti. È il Primo Manuale Specifico che ti prepara alle Domande dell’Esame Pratico delle Moto in 7 Minuti.

Perché non solo devi arrivare pronto e sicuro di te, ma è importante che tu lo faccia Velocemente. Così hai più tempo per prepararti nella guida.

Clicca qui se vuoi conoscere COME rispondere all’esaminatore e lasciarlo a bocca aperta.

➔ https://portalepatente.it/esame-moto-in-7-minuti/

Patente A2 in autoscuola

Ora facciamo un riassunto di quello che devi fare per la patente A2.

Per prendere la patente A2 avendo la B in autoscuola devi:

  1. Iscriverti
  2. Frequentare qualche guida
  3. Affrontare l’esame pratico

Ti ricordo che hai 1 anno di tempo e 3 tentativi d’esame.

Non ci sono guide minime obbligatorie. Fai solo quelle che ti servono. Metti in preventivo di frequentare 3 o 4 ore di guida.

Di più se non hai mai guidato una moto in vita tua e parti da zero.

Se hai già una moto a casa le cose cambiano. Parte delle esercitazioni con l’istruttore le puoi imparare da solo.

Vuoi sapere quanto ti costa la patente? Ecco l’articolo sul costo patente A2.

Patente A2 da privatista

Come ti dicevo ad inizio articolo, puoi prendere la patente A2 totalmente da privatista.

Devi essere autonomo in tutto:

  • Iscrizione e prenotazione esame
  • Preparazione
  • Devi procurarti la moto idonea

Per prendere la patente A2 avendo la B da privatista devi:

  1. Iscriverti in Motorizzazione
  2. Procurarti la moto per l’esame
  3. Affrontare l’esame di guida

Inoltre all’esame deve venire con te una persona con autovettura.

Serve ad accompagnare l’esaminatore durante l’esame.

Ti ricordo che hai 1 anno di tempo e 3 tentativi.

Prenoti l’esame in Motorizzazione. Puoi farlo lo stesso giorno in cui ti iscrivi oppure in un secondo momento.

Il tutto dipende anche da com’è organizzata la specifica Motorizzazione a cui ti rivolgi.

Devi procurarti la moto. Può essere:

  • Di tua proprietà
  • Prestata a titolo gratuito (allega apposita dichiarazione del proprietario)
  • Presa a noleggio (allega copia del contratto di noleggio)

La moto deve avere le seguenti caratteristiche:

  • Cilindrata di almeno 250 cc (con tolleranza di 5 cc)
  • Potenza fra 20 e 35 kW
  • Rapporto potenza/peso max 0,2 kW/kg (almeno 0,15 se ha motore elettrico)

Non devi per forza comunicarla al momento dell’iscrizione. Puoi farlo in un secondo momento.

Vuoi sapere quanto ti costa la patente da privatista? Ecco l’articolo sul costo patente A2 alla Motorizzazione.

Manuale domande esame pratico patente A2

Esame Moto in 7 Minuti è il Primo Manuale Specifico che ti prepara alle Domande dell’Esame di Guida delle Moto in 7 Minuti.

Trovi la teoria delle possibili domande dell’esaminatore. In più imparerai il COME rispondere nel modo corretto.

Si perché non ti basta sapere la risposta. Devi centrare cosa vuole veramente l’esaminatore.

Non puoi rischiare risposte a metà. Non hai molto tempo per pensare. Spesso hanno poca pazienza.

Con questo manuale hai delle certezze e ti alleni per tempo.

In più lo leggi velocemente. Così hai più tempo per allenarti nella guida.

Clicca qui se vuoi conoscere COME rispondere all’esaminatore e lasciarlo a bocca aperta:

➔ https://portalepatente.it/esame-moto-in-7-minuti/

Mattia Zorzetto

Mattia Zorzetto

Insegnante e istruttore di scuola guida dal 2015. Creatore di Portale Patente

Portale Patente è su YouTube
con tanti tutorial su guida e circolazione stradale

52 risposte

    1. Salve, no non va bene.
      Ecco le caratteristiche richieste:
      – cilindrata di almeno 250 cc (con tolleranza di 5 cc)
      – potenza fra 20 e 35 kW
      – rapporto potenza/peso max 0,2 kW/kg (almeno 0,15 se ha motore elettrico)

      1. Posso comunque fare iscrizione per il foglio tosa e poi successivamente cercare scooter idoneo per esame? Grazie

  1. salve 1 domanda banale io ho la patente B. Per avere la A2 supponiamo che io per x motivi sbaglio sempre i 2 tentativi e non riesco a passare l’esame quanti fogli rosa posso richiedere ?grazie salve

  2. Salve devo conseguire la Patente A2, avendo già la patente A1 e B e 35 anni.
    Devo prendere quella a cambio automatico. Posseggo uno scooterone Honda Forza 300, che ha una potenza a libretto di 19kw e cilindrata di 279cc.
    Mi fanno storie in quanto non rientro nel minimo di 20 kw?
    Grazie.

    1. Salve, secondo me non le fanno fare l’esame con quel veicolo. Per sicurezza provi a chiedere alla sua specifica Motorizzazione.
      Non mi risulta ci siano tolleranze il merito alla potenza minima ammessa.

      Qualora non glie lo accettano, le consiglio di valutare il conseguimento della patente A così da non avere limitazioni nella guida dei motocicli.

  3. Ciao….
    ho quasi 50 anni guido dai 20, patente auto (B). Posso portare moto non superiori a 125 cc ma mi trovo per caso in condizioni tali che devo decidere se è piu conveniente far riparare il mio 125 (scooter) o fare esame per >150….potresti suggerirmi cosa fare?
    Nello specifico vorrei capire:
    – costo esame privatista (moto propria senza cambio)?
    – serve auto/accompagnatore per l’esame?
    – tempi stimati per poter circolare (uso lo scooter per lavoro, vivo a Roma)
    più che un motociclista sono uno “scooterista” per necessità, ti prego di farmi sapere.
    GRAZIE

  4. Buonasera, con la direttiva attuale è possibile svolgere l’esame pratico per la patente A2 con un Beverly 300? Questo comporta poi limiti di cilindrata che sarà possibile guidare?

  5. Salve le chiedo cortesemente un informazione,se ho la patente B dal 1995 e voglio fare patente per la moto ma nn avere vincoli di cilindrata che tipo di patente devo fare? Grazie

  6. Buonasera,
    io sono possessore della patente B. Avendo a casa una moto che, data la potenza può essere guidata solo con una patente A2 o A, posso semplicemente richiedere il foglio rosa e basta?
    Ossia, non sono interessato a fare nessun esame e a completare questa patente (voglio aspettare i 24 anni per prendere la patente A, ora ne ho 22) voglio solo avere il foglio rosa per intanto fare pratica e poter usare l’unica moto disponibile in casa.
    Se si, quali sarebbero i costi? è meglio rivolgersi ad una scuola guida o andare direttamente in motorizzazione?

    1. Buongiorno, può farlo tenendo presente che il foglio rosa ha validità di 6 mesi (salvo eventuali proroghe Covid). Alla scadenza può fare richiesta per l’emissione di uno nuovo ripetendo la procedura.
      Se vuole accelerare i tempi quasi sicuramente l’autoscuola fa al caso suo. Se non ha fretta la Motorizzazione le costa meno.

  7. ciao Mattia,
    ho una patente B e una patente A con limitazione 78.
    Ho fallito, purtroppo, una prima prova di esame pratico per l’estensione ad una patente A senza limiti e senza codice 78.
    So che con il mio foglio rosa potrei fare un’altra prova dopo 1 mese e 1 giorno.
    Ma se venissi bocciato anche la seconda volta quante volte ancora potrei provare a ripetere l’esame?
    C’è un limite oppure in teoria potrei provare a farlo anche 10 volte?
    grazie

    1. Ciao, il foglio rosa ti da 2 tentativi.
      In caso di seconda bocciatura devi chiedere un nuovo foglio rosa. Questo ti darà nuovamente 2 tentativi.
      Tale meccanismo non ha limiti. Virtualmente puoi chiedere un numero infinito di fogli rosa. Sapendo che ognuno ti da massimo 2 tentativi

      1. Salve io ho il foglio rosa per la patente B e sto aspettando il prossimo mese per effettuare l’esame nel mentre posso avere anche il foglio rosa per la patente A2 in modo tale da effettuare esercitazioni alla guida?

          1. E cosa posso fare per guidare un scooter 300?
            Anche per esercitarmi alla guida

          2. Devi prima finire il conseguimento della patente B. Poi iscriverti da capo per la patente A2. Otterrai direttamente il foglio rosa con il quale puoi guidare la moto

  8. Salve, io ho la patente B dal 2006 vorrei fare la patente A da privatista, che procedura devo seguire? Devo svolgere l’esame di teoria?

  9. Salve,mio figlio è già in possesso della
    Patente B circa 3 mesi fa ha fatto la pratica in una scuola guida per la patente A2 ma ad oggi ancora non gli è stato confermato la data per l’esame.Abbiamo anche sollecitato all’auto scuola ma si giustifica che non dipende da loro .Cosa posso fare?

    1. Salve, ha sostanzialmente 2 opzioni. Attendere che le diano una data oppure cambiare autoscuola. Chieda, prima di iscriversi, una possibile data. Ovviamente il cambio ha un costo. Bollettino postale da 10,20€ + iscrizione alla nuova scuola guida.
      Deve comunque andare sulla fiducia. La nuova autoscuola, pur di attrarre un nuovo cliente, potrebbe garantirle un esame a breve e poi trovare varie motivazioni per cui deve attendere.

      Le consiglio come prima cosa di farsi spiegare i motivi dell’attesa. Serve a capire se veramente l’autoscuola non ne può niente oppure se glie la stanno raccontando e basta. Questo perché se oggettivamente l’attesa non è imputabile alla scuola guida, ma alla Motorizzazione, cambiando autoscuola nella stessa provincia avrebbe nuovamente lo stesso problema.

  10. Salve ho conseguito la B nel 1996, nel 2002 la A2 con codice 78.
    Adesso vorrei acquistare una moto con cambio manuale, è necessario rifare l’esame per l’A2?

    1. Salve, certamente deve rifare l’esame con moto che abbia cambio manuale. Può eventualmente pensare di fare la patente A così non ha più limitazioni di cilindrata e potenza

  11. Salve posseggo pat b per ottenere la patente a in motorizzazione che tipo di moto dovrò portare e se devo portare anche L auto per L istruttore.

  12. Ciao, io ho la patente B e vorrei entrare in possesso della A2 da privatista. Sai come funziona per le guide di prova in pista? Alla motorizzazione le posso fare o devo recarmi per forza ad una scuola guida?

    1. Ciao, dipende dalla tua zona. In molti casi l’accesso ai percorsi è libero. In altri non è possibile. Dovresti quindi “ricostruirlo” da qualche parte oppure appoggiarti ad una scuola guida per poterti allenare

  13. Salve, possiedo patente B e vorrei prendere la patente A2. Devo comunque fare certificato medico per richiedere il foglio rosa? Grazie

  14. Salve Mattia,mi sono appena scritto per la patente A, ma purtroppo mi si è rotta la moto che avevo in prestito da mio fratello,sono ancora in tempo per cambiare da patente con marce a automatica?

  15. Grazie Mattia. Anch’io ho già la patente B e vorrei avere la patente A.
    Ho un elenco di documenti da partare di cui un Certificato Medico in bollo da 16 euro con foto. Ma viene richiesto anche alle persone come me che hanno già la B in mano?
    P.s. : l’elenco di documenti che ho io è generico, non è specifico per quelli cha hanno già la B. Cosa ne pensi?

    Grazie
    Rodrigo

  16. Io ho la patente della macchina e quindi devo solo esercitarmi avendo già il foglio rosa per la moto.
    La mia domanda è per esercitarmi con la moto durante il periodo di foglio rosa posso guidare qualsiasi tipo di moto? Grazie

    1. Puoi guidare le moto che ti permette di guidare la patente A2: potenza max 35 kW e rapporto potenza/peso max 0,2 kW/kg

      In più, se la moto è depotenziata la versione di origine non deve avere potenza superiore a 70 kW

      Non c’è nessun vincolo sulla cilindrata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Portale Patente è su YouTube
con tanti tutorial su guida e circolazione stradale