Costo patente D1 da privatista

La patente D1 serve per guidare minibus fino a 17 posti e 8 metri di lunghezza. Trova spazio fra chi non ha l’età per la D piena. L’esame di teoria si può fare per conto proprio mentre per le guide ci serve una scuola guida. Il costo patente D1 da privatista è di:

  • € 850 totali: teoria da privatista e pratica in autoscuola

Questa cifra è stata ottenuta considerando 4 ore di guida in autoscuola.

Da gennaio 2020 è stata introdotta l’IVA sulle prestazioni delle autoscuole. L’Agenzia delle Entrate ha successivamente dichiarato verbalmente che l’IVA si applica unicamente alle patenti di categoria A e B, lasciando esenti le patenti di natura professionale. Non ci si aspettano quindi aumenti di prezzo per le patenti di categoria C, D e relative CQC.

La questione è recente e, come tutte le novità di questo tipo, nei mesi successivi all’introduzione può subire delle modifiche e aggiustamenti. Manterrò comunque aggiornato questo articolo. Per saperne di più, ecco l’articolo che parla dell’IVA patente.

Costo patente D1 da privatista

L’esame di teoria si può fare da privatisti: è sufficiente prepararsi per conto proprio e prenotare l’esame in Motorizzazione. Non è proprio un gioco da ragazzi, ma nemmeno un’impresa impossibile!

La fase pratica, invece, va fatta in autoscuola perché il minibus usato all’esame deve avere i doppi comandi e l’istruttore. Non ci sono ore di guida obbligatorie, tutto dipende dalla nostra abilità e dalla possibilità di esercitarci “a casa” con il foglio rosa.

Documenti patente D1 per iscrizione: € 150 circa

  • Bollettini: € 58,40
  • Certificato anamnestico: € 0 – 50
  • Certificato medico: € 30 – 50
  • Marca da bollo: € 16,00
  • Foto tessera: € 5 – 10

Fase teorica: € 0

I bollettini pagati inizialmente comprendono anche il costo dell’esame di teoria. L’eventuale spesa è quella per comprare il libro per studiare (circa 20 €).

Iscrizione ed esercitazioni di guida: € 500 – 600

L’iscrizione in autoscuola, di solito, costa sui 150-200 €. Le guide costano 100 € per ogni ora. Mediamente 3 o 4 ore sono sufficienti per affrontare l’esame.

Esame di pratica: € 150

Ti ricordiamo inoltre che, se l’attività di guida è la mansione prevalente dell’orario lavorativo, è necessario conseguire, oltre alla patente, anche la CQC persone.

Si tratta di frequentare un corso di 140 ore e superare un esame a quiz da 70 domande ciascuno con al massimo 7 errori consentiti. Per approfondire, ecco a cosa serve la CQC persone.

Info sul conseguimento? Ecco a te come fare la patente D1 da privatista.

Vuoi un confronto con il costo da sostenere alla scuola guida? Ecco il costo patente D1 in autoscuola.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.