A cosa serve la CQC persone? Obblighi e regole

Per guidare autobus e autosnodati che richiedono una patente di categoria D bisogna conseguire anche la Carta di Qualificazione del Conducente per il trasporto di persone. Vediamo, più nel dettaglio, a cosa serve la CQC persone:

  • Guida di veicoli che richiedono la patente D / DE / D1 / D1E
  • Tranne per specifici casi di esenzione

A cosa serve la CQC persone?

A giugno 2020 è stata recepita una direttiva dell’Unione Europea che estende l’obbligo della CQC praticamente a tutti.

Ci sono tuttavia delle esenzioni alla CQC persone ai conducenti dei seguenti veicoli:

  • di velocità massima autorizzata non superiore ai 45 km/h
  • in uso alle forze armate, protezione civile, vigili del fuoco, forze di polizia e servizi di trasporto sanitario di emergenza
  • sottoposti a prove su strada per il perfezionamento tecnico, riparazione o manutenzione, o veicoli nuovi o trasformati non ancora immessi in circolazione
  • guidati senza passeggeri dal personale di manutenzione verso o da un centro di manutenzione ubicato in prossimità della più vicina sede di manutenzione utilizzata dall’operatore del trasporto, a patto che la guida del veicolo non costituisca l’attività principale del conducente
  • usati per stati di emergenza, destinati a missioni di salvataggio, trasporto di aiuti umanitari a fini non commerciali
  • usati per lezioni ed esami di guida da candidati al conseguimento della patente o abilitazione professionale e da soggetti che frequentano una formazione alla guida supplementare nell’ambito dell’apprendimento sul lavoro, a condizione che siano accompagnate da un istruttore di guida o da un’altra persona titolare della CQC
  • utilizzati per il trasporto di passeggeri a fini non commerciali
  • utilizzati nei trasporti in conto proprio a patto che la guida non sia l’attività principale del conducente
  • quando i conducenti non offrono servizi di trasporto
  • quando il trasporto è occasionale e non incidente sulla sicurezza stradale

Per trasporto “occasionale” si intende “svolto da conducenti che non hanno la qualifica di conducenti professionali e purché la specifica attività di autotrasporto non costituisca la fonte principale di reddito”.
Per trasporto “non incidente sulla sicurezza stradale” si intende “svolto in conformità alle pertinenti normative sulla circolazione stradale”.

A luglio 2021 il Ministero ha chiarito che i “trasporti a fini non commerciali” sono tutti quei trasporti senza remunerazione svolti nell’ambito di attività senza scopo di lucro (per esempio le onlus). Non sono comprese quindi le imprese che guidano questi veicoli nell’esercizio delle loro attività. Anche se non ne hanno un ricavo diretto.

Per quanto riguarda i trasporti in conto proprio non è obbligatoria la CQC quando la guida non è l’attività principale. Avviene quando il conducente trascorre alla guida meno del 30% dell’orario di lavoro mensile continuativo.

Conseguimento CQC persone

Dopo aver visto quando serve la CQC persone, concentriamoci sul quando è possibile conseguirla.

Per pendere la CQC persone, bisogna seguire obbligatoriamente un corso di formazione iniziale e successivamente sostenere un esame a quiz.

Il corso “standard” da frequentare nella maggior parte dei casi è di 140 ore, ma può scendere a 22 ore e mezzo e, in alcuni casi particolari, salire a 280.

Entro 1 anno dal termine del corso di formazione iniziale dobbiamo superare l’esame a quiz.

Si tratta di una prova composta da 70 domande alle quali rispondere vero o falso entro 90 minuti con, al massimo, 7 errori consentiti.

Per conoscere tutta la procedura di conseguimento, la durata del corso e l’esame da superare, vai all’articolo dedicato alla CQC persone.

Quanto costa fare la sola CQC? Ecco l’articolo dedicato.

Molte volte, per risparmiare denaro e ottimizzare i tempi delle lezioni di teoria e delle guide si procede al conseguimento congiunto di patente e CQC.

Si tratta di una scelta da parte dell’allievo che, con un minimo di sforzo in più nello studio, può cogliere l’occasione di accelerare i tempi e risparmiare un po’ di denaro.

Per sapere come fare, ecco come prendere patente D e CQC.

Per avere un’idea della spesa, ecco il costo patente D CQC merci insieme.

Mattia Zorzetto

Mattia Zorzetto

Insegnante e istruttore di scuola guida dal 2015. Creatore di Portale Patente

Portale Patente è su YouTube
con tanti tutorial su guida e circolazione stradale

2 risposte

  1. Salve…vorrei chiedere un informazione.
    Io vorrei prendere la patente DK CQC persone per guidare mezzi speciali e Cobus in Aeroporto,è la patente Giusta???
    Questa patente incorpora anche la patente C CQC merci???
    Cosa dovrei fare? non mi è molto chiaro,GRAZIE mille per l’aiuto…
    A presto..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Portale Patente è su YouTube
con tanti tutorial su guida e circolazione stradale