Patente A2 come prenderla [autoscuola e privatista]

Questo articolo risponde a questa semplice domanda: patente A2 come prenderla?.

Leggendo la guida conoscerai:

  • I requisiti per prendere la patente
  • La procedura di conseguimento
  • Regole e funzionamento dei vari esami
  • La tempistica che hai a disposizione

Alla fine dell’articolo sarai capace di organizzare la tua strategia migliore per prendere la patente A2.

Questo articolo fa per te se:

  • Devi prendere la patente A2
  • Vuoi sapere come prenderla in autoscuola
  • Vuoi sapere come farla da privatista
  • Vuoi capire come funzionano i vari esami
  • Vuoi conoscere la tempistica per i vari esami

Patente A2 come prenderla?

Per prendere la patente A2 devi avere almeno 18 anni di età.

Gli esami da superare sono 1 oppure 2.

Se hai già almeno una fra le patenti B, A1 oppure B1 devi fare solo l’esame pratico di guida.

In questo caso la procedura è la seguente:

  1. Iscrizione
  2. Esame pratico di guida

Puoi fare tutto da privatista oppure tutto con una scuola guida. Hai scelta libera.

Se invece questa è la prima patente che prendi oppure hai solo la patente AM, devi fare l’esame di teoria e poi quello di guida.

In questo caso la procedura prevede:

  1. Iscrizione
  2. Esame di teoria
  3. Esame pratico di guida

Puoi scegliere di fare tutto da privatista, tutto in autoscuola oppure un esame da privatista e l’altro in autoscuola.

Per passare da privatista ad autoscuola e viceversa basta pagare un bollettino di 10,20€ (ufficialmente si chiama “cambio codice”).

Inoltre, considera sempre che anche l’iscrizione in autoscuola ha un costo (deciso dalla singola scuola guida, a seconda del suo tariffario).

Iscrizione patente A2

Per iscriverti alla patente A2 devi:

  • Pagare dei bollettini
  • Fare delle visite mediche
  • Presentare i tuoi documenti personali

“Dove faccio l’iscrizione alla patente A2?”

  • Alla scuola guida, se scegli di fare con loro
  • Alla Motorizzazione Civile, se scegli di fare da privatista

I documenti sono uguali sia per i privatisti, che per gli allievi delle scuole guida.

Non sei vincolato da dove hai la residenza. Scegli il luogo che più ti comoda.

Ricorda però un qualsiasi esame va fatto nell’ambito della stessa Motorizzazione in cui ti iscrivi. Devi tenerlo presente nel caso in cui volessi cambiare autoscuola dopo l’iscrizione.

Per avere l’elenco completo e aggiornato di tutto ciò che ti serve per l’iscrizione, vai all’articolo sui documenti iscrizione patente A2.

Teoria patente A2

Ti ricordo che devi fare l’esame di teoria della patente A2 SOLO SE:

  • Questa è la prima patente che prendi
  • Hai solo la patente AM.

Se non sei in questa situazione puoi quindi saltare questa parte e andare direttamente a quella in cui ti parlo della fase pratica.

A partire dall’iscrizione, hai 6 mesi di tempo per superare l’esame teorico. Hai 2 tentativi a disposizione.

La prova di teoria della patente A2 consiste in:

  • 30 quiz
  • 20 minuti di tempo
  • 3 errori consentiti (3 errori promosso – 4 errori bocciato)

Se possiedi una certificazione DSA, hai diritto a 10 minuti di tempo aggiuntivi e al supporto audio che ti legge le domande in cuffia.

Per approfondire regole e funzionamento della prova, trovi l’articolo dedicato all’esame di teoria della patente A2.

Libro patente A2

Se devi fare l’esame di teoria della patente sicuramente ti trovi in almeno una di queste situazioni:

  • Hai paura di non farcela, o magari ti è già successo.
  • Hai paura che all’esame l’ansia ti blocchi e non riesci più a ragionare.
  • Hai paura di non avere abbastanza tempo per prepararti.
  • Non sai come abbassare la media errori dei quiz.
  • Ti prepari da mesi ma non hai i risultati che speravi.

Invece vorresti:

  • Essere sicuro di passare al primo colpo.
  • Avere tempo per le tue cose.
  • Passare l’esame senza diventare matto a studiare.
  • Trovare un sistema per fare solo quello che serve veramente.

Ma ho una buona notizia per te.

Ho creato un Metodo che ti permette di passare l’esame della patente al primo colpo, preparandoti in pochi giorni e senza chiuderti in casa.

È il Metodo MPE e lo trovi all’interno di Patente in 7 Giorni.

Il primo Metodo di studio per la patente che ti prepara all’Esame di Teoria della Patente in 7 Giorni.

MPE significa:

  • Motivazioni.
  • Preparazione.
  • Esame.

Clicca qui per scoprire il Metodo MPE e prepararti all’esame Velocemente:

➔ https://portalepatente.it/patente-in-7-giorni/

clicca qui libro patente b online

Vuoi provare la potenza di un Metodo Specifico?

Prova un capitolo gratuitamente. Clicca qui sotto e scarica Assicurazione Facile.

Il primo manuale che in pochi minuti di prepara a uno degli argomenti più temuti: l’assicurazione.

Avrai in regalo il capitolo sull’assicurazione estratto direttamente da Patente in 7 Giorni!

➔ https://portalepatente.it/assicurazione-facile-manuale-gratuito/

clicca qui manuale gratuito assicurazione facile

Pratica patente A2

Durante la fase pratica ti devi preparare in vista dell’esame di guida. Se lo passi, ottieni la patente.

Hai 1 anno di tempo e 3 tentativi d’esame.

Per fare esercizio e guidare ti viene dato il foglio rosa.

foglio rosa

Lo ricevi:

  • Nei giorni successivi all’iscrizione, se devi fare solo l’esame di guida
  • Dopo aver superato l’esame di teoria, se devi fare anche questa prova.

Il foglio rosa ti permette di guidare privatamente per conto tuo.

Vale su tutte le strade e a qualsiasi ora del giorno e della notte. Solamente in Italia.

Puoi guidare da solo se il veicolo NON ha il posto del passeggero A FIANCO del conducente (quindi una classica moto).

Se invece ha il posto A FIANCO, devi farti accompagnare. Chi ti accompagna deve avere i seguenti requisiti:

  • Massimo 65 anni di età
  • Patente A2 da almeno 10 anni, oppure patente di categoria superiore

Ti ricordo che il foglio rosa vale 1 anno e hai a disposizione 3 tentativi d’esame.

Fai attenzione alla tempistica prevista per legge:

  • Per il primo tentativo d’esame pratico devono passare almeno 30 giorni dal rilascio del foglio rosa
  • Almeno 30 giorni fra la bocciatura e il tentativo successivo.

In caso di scadenza del foglio rosa o terza bocciatura devi rifare l’iscrizione.

Se hai fatto l’esame di teoria, per una sola volta lo puoi “salvare” e ripartire direttamente con le guide.

Devi però rispettare determinate scadenze. Ne parlo nell’articolo sul riporto del foglio rosa.

L’esame di guida è suddiviso in 3 fasi:

  1. Domande dell’esaminatore (clicca qui per approfondire)
  2. Percorsi
  3. Guida vera e propria

Puoi scegliere di farlo da privatista oppure con la scuola guida. Non hai guide minime obbligatorie.

Per tutte le info più approfondite sullo svolgimento dell’esame di guida, vai all’articolo dedicato all’esame pratico patente A2.

Manuale teoria esame di guida patente A2

Se hai paura di mandare all’aria l’esame per colpa di due cavolo di domande sei nel posto giusto.

Ti capisco se temi che all’esaminatore non vada mai bene quello che gli dici.

È normale se hai paura che potrebbe avere la giornata storta. O poca pazienza. O che non glie ne freghi niente se sei agitato.

So quanto è brutto quando ti bloccano appena prima del traguardo.

Per questo ho deciso di realizzare un Manuale Specificosulle domande dell’Esame di Guida delle Moto.

Si chiama Esame Moto in 7 Minuti. È il Primo Manuale Specifico che ti prepara alle Domande dell’Esame Pratico delle Moto in 7 Minuti.

Perché non solo devi arrivare pronto e sicuro di te, ma è importante che tu lo faccia Velocemente. Così hai più tempo per prepararti nella guida.

Clicca qui se vuoi conoscere COME rispondere all’esaminatore e lasciarlo a bocca aperta.

➔ https://portalepatente.it/esame-moto-in-7-minuti/

Patente A2 in autoscuola

Ora che conosci i dettagli di ogni fase, facciamo un riassunto.

Per prendere la patente A2 in autoscuola devi:

  1. Iscriverti
  2. Effettuare le guide (in base alla tua abilità)
  3. Affrontare l’esame di guida.

Ti ricordo che hai 1 anno e 3 tentativi d’esame.

Se invece è la prima patente che prendi (o hai solo la patente AM):

  • Iscriverti
  • Frequentare le lezioni in aula
  • Affrontare l’esame di teoria
  • Frequentare le guide (in base alle tue necessità)
  • Affrontare l’esame di guida.

Ti ricordo che hai:

  • 6 mesi e 2 tentativi d’esame per la teoria
  • 1 anno e 3 tentativi d’esame per la pratica

Non hai lezioni teoriche e pratiche obbligatorie.

Significa che scegli come e quanto frequentare l’autoscuola.

Per la fase pratica metti in preventivo di frequentare all’incirca 4 o 5 ore.

Se ti impegni molto anche per conto tuo le cose cambiano. Sicuramente te ne basteranno meno. Dipende molto se ti presenti sapendo già guidare la moto oppure no.

Fai attenzione alla moto con cui effettui l’esame di guida:

  • Cambio automatico: potrai guidare solo moto con cambio automatico
  • Cambio manuale: hai scelta libera, sia cambio automatico che manuale.

Se fai la patente in autoscuola e vuoi farla con cambio automatico, verifica che effettivamente sia dotata di questo tipo di veicolo. Non tutte ce l’hanno.

Altrimenti devi “adeguarti” e fare l’esame con moto a marce.

Vuoi sapere quanto spendi in autoscuola? Ecco l’articolo dedicato al costo patente A2.

Patente A2 come prenderla da privatista

Come ti dicevo all’inizio, puoi fare tutta la patente da privatista.

Per prendere la patente A2 da privatista devi:

  1. Iscriverti alla Motorizzazione
  2. Affrontare l’esame di guida

Ti ricordo che hai 1 anno e 3 tentativi d’esame.

Se invece è la prima patente che prendi (o hai solo la patente AM):

  1. Iscriverti
  2. Affrontare l’esame di teoria
  3. Affrontare l’esame di guida.

Ti ricordo che hai:

  • 6 mesi e 2 tentativi d’esame per la teoria
  • 1 anno e 3 tentativi d’esame per la pratica

Per l’iscrizione e la prenotazione agli esami devi essere autonomo. Ogni Motorizzazione è organizzata in modo diverso.

Di solito puoi prenotare l’esame anche il giorno in cui ti iscrivi. In alternativa puoi sempre tornare in un secondo momento.

Non puoi però iscriverti prima di aver compiuto i 18 anni.

Ricorda inoltre che all’esame di guida dovrai farti accompagnare da qualcuno con l’autovettura. Servirà per accompagnare l’esaminatore durante l’esame.

Fai anche attenzione alla moto con cui effettui l’esame di guida:

  • Cambio automatico: potrai guidare solo moto con cambio automatico
  • Cambio manuale: hai scelta libera, sia cambio automatico che manuale.

Per avere la procedura dettagliata per la patente da privatista, ti lascio l’articolo specifico sulla patente A2 in Motorizzazione.

Vuoi conoscere la spesa? Ecco il costo patente A2 in Motorizzazione.

Paura di bloccarti, fare scena muta e mandare all’aria l’esame di guida?

Esame Moto in 7 Minuti è il Primo Manuale Specifico che ti prepara alle Domande dell’Esame di Guida delle Moto in 7 Minuti.

Trovi la teoria delle possibili domande dell’esaminatore. In più imparerai il COME rispondere nel modo corretto.

Si perché non ti basta sapere la risposta. Devi centrare cosa vuole veramente l’esaminatore.

Non puoi rischiare risposte a metà. Non hai molto tempo per pensare. Spesso hanno poca pazienza.

Con questo manuale hai delle certezze e ti alleni per tempo.

In più lo leggi velocemente. Così hai più tempo per allenarti nella guida.

Clicca qui se vuoi conoscere COME rispondere all’esaminatore e lasciarlo a bocca aperta:

➔ https://portalepatente.it/esame-moto-in-7-minuti/

Mattia Zorzetto

Mattia Zorzetto

Creatore di Portale Patente, di Patente in 7 Giorni e del Metodo MPE. Il primo Metodo Specifico per prepararti all'esame della patente in 7 Giorni.

Portale Patente è su YouTube
con tanti tutorial su guida e circolazione stradale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Portale Patente è su YouTube
con tanti tutorial su guida e circolazione stradale