Domande esame pratico patente A2: teoria moto

Con questo articolo conoscerai quali sono le domande esame pratico patente A2.

Leggendo la guida scoprirai:

  • Le domande che ti può fare l’esaminatore
  • Come funziona l’esame di guida
  • Le tempistiche per l’esame
  • Come funziona in caso di bocciatura

Alla fine dell’articolo saprai come prepararti al meglio per l’esame di guida.

Questo articolo fa per te se devi affrontare l’esame di guida della patente A2 e vuoi sapere che cosa ti potrebbero chiedere.

Domande esame pratico patente A2

L’esame pratico di guida della patente A2 è diviso in 3 fasi:

  1. Domande dell’esaminatore
  2. Percorsi in area chiusa
  3. Guida vera e propria.

Devi fare attenzione perché devi superare una fase per passare alla successiva.

Non funziona che fai tutto l’esame e poi vieni giudicato idoneo o respinto. L’esaminatore ti giudica al termine di ogni singola fase.

Può quindi bocciarti anche direttamente alla prima fase delle domande.

La prima cosa da affrontare sono quindi le domande dell’esaminatore.

Queste domande riguardano aspetti concreti e pratici della moto e della guida. Non devi studiare di nuovo il libro di teoria.

La cosa migliore è iniziare con il piede giusto.

Innanzitutto perché ti possono bocciare anche subito, se non rispondi in modo corretto.

Inoltre, iniziare con il piede giusto ti da altri benefici:

  • Fai una buona impressione all’esaminatore
  • “Rompi il ghiaccio” con la tensione iniziale
  • Ti risparmi “il jolly” di eventuali errori per le fasi successive.

Le domande riguardano principalmente 3 argomenti:

  1. Preparazione alla guida
  2. Comandi della moto
  3. Verifica e manutenzione della moto.

Approfondiamo ogni argomento.

Preparazione alla guida

Per quanto riguarda la preparazione alla guida devi indossare l’abbigliamento necessario e riconoscere la targhetta di omologazione.

È la classica etichetta che trovi all’interno che contiene l’omologazione CE.

Ecco l’abbigliamento obbligatorio:

  • Casco
  • Giacca con protezione di gomiti e spalle
  • Paraschiena centrale (eventualmente integrato nella giacca)
  • Protezioni alle ginocchia (eventualmente integrate nei pantaloni)
  • Scarpe/stivali chiusi (senza lacci).

Comandi del veicolo

Altre domande riguardano l’uso dei comandi principali della moto.

Devi quindi attivare il dispositivo richiesto e indicare l’eventuale spia che si accende sul cruscotto/display.

Generalmente chiedono i fari, il clacson, l’interruttore di emergenza e i freni.

Controlli e manutenzione del veicolo

Le domande sulla manutenzione della moto riguardano pneumatici e verifica dei livelli (olio motore, olio dei freni e liquido di raffreddamento).

Devi inoltre saper controllare il tensionamento della catena ed eventuali anomalie al manubrio.

Manuale domande esame di guida patente A2

Se hai paura di mandare all’aria l’esame per colpa di due cavolo di domande sei nel posto giusto.

Ti capisco se temi che all’esaminatore non vada mai bene quello che gli dici.

È normale se hai paura che potrebbe avere la giornata storta. O poca pazienza. O che non glie ne freghi niente se sei agitato.

So quanto è brutto quando ti bloccano appena prima del traguardo.

Per questo ho deciso di realizzare un Manuale Specifico sulle domande dell’Esame di Guida delle Moto.

Si chiama Esame Moto in 7 Minuti. È il Primo Manuale Specifico che ti prepara alle Domande dell’Esame Pratico delle Moto in 7 Minuti.

Perché non solo devi arrivare pronto e sicuro di te, ma è importante che tu lo faccia Velocemente. Così hai più tempo per prepararti nella guida.

Clicca qui se vuoi conoscere COME rispondere all’esaminatore e lasciarlo a bocca aperta.

➔ https://portalepatente.it/esame-moto-in-7-minuti/

Esame pratico della patente A2

Vediamo ora come funziona in generale tutto l’esame di guida.

Come ti dicevo prima, l’esame è diviso in 3 fasi:

  1. Domande
  2. Percorsi
  3. Guida vera e propria

Come ti dicevo prima, ogni fase è a “sbarramento”.

Significa che non è automatico arrivare in fondo e guidare (fase 3). Devi “guadagnartela sul campo” prima rispondendo bene alle domande e poi superando i percorsi a tempo.

Tempistica e bocciatura

Per esercitarti alla guida in vista dell’esame ti viene rilasciato il foglio rosa.

Lo ottieni in due modi diversi:

  • Quando ti iscrivi, se devi fare solo l’esame di guida
  • Oppure quando superi l’esame di teoria, se devi fare anche questo esame.

L’esame teorico è obbligatorio se la patente A2 è la prima patente che prendi, oppure hai solo la patente AM.

A partire dall’emissione del foglio rosa hai 1 anno di tempo per superare l’esame di guida. Con 3 tentativi d’esame a disposizione.

Per il primo tentativo d’esame devi aspettare almeno 1 mese dall’emissione del foglio rosa.

Ugualmente, in caso di bocciatura, per il tentativo successivo, devi aspettare almeno 1 mese.

Se il foglio rosa scade oppure vieni bocciato per la terza volta devi rifare l’iscrizione.

Ti viene quindi consegnato un secondo foglio rosa che ha le stesse regole del primo. 1 anno di validità e altri 3 tentativi d’esame.

Per tutti gli approfondimenti che riguardano l’esame di guida in generale, ecco l’articolo sull’esame pratico patente A2.

Conseguimento patente A2

Concludiamo l’articolo con la procedura completa per prendere la patente A2.

Se hai già la patente B, A1 oppure B1 devi:

  1. Iscriverti in Motorizzazione o autoscuola
  2. Superare l’esame pratico di guida

Se invece la patente A2 è la prima patente che prendi, oppure hai solo la patente AM devi fare anche l’esame di teoria.

Quindi la procedura diventa la seguente:

  1. Iscrizione in Motorizzazione o autoscuola
  2. Esame di teoria
  3. Esame di guida.

Puoi fare tutto da privatista, tutto in autoscuola oppure un esame da privatista e uno in autoscuola.

La fase teorica dura al massimo 6 mesi a partire dall’iscrizione e hai 2 tentativi d’esame.

Se la fai da privatista ti iscrivi alla Motorizzazione Civile. In caso contrario, in autoscuola.

La fase pratica dura al massimo 1 anno a partire dal rilascio del foglio rosa e hai 3 tentativi d’esame.

Se la vuoi fare con la scuola guida e hai iniziato da privatista, ti iscrivi alla scuola guida effettuando il passaggio “da privatista ad autoscuola”.

Ti lascio un paio di articoli più specifici sulla procedura completa per prendere la patente:

Libro teoria patente A2

Se devi fare l’esame di teoria della patente sicuramente ti trovi in almeno una di queste situazioni:

  • Hai paura di non farcela, o magari ti è già successo.
  • Hai paura che all’esame l’ansia ti blocchi e non riesci più a ragionare.
  • Hai paura di non avere abbastanza tempo per prepararti.
  • Non sai come abbassare la media errori dei quiz.
  • Ti prepari da mesi ma non hai i risultati che speravi.

Invece vorresti:

  • Essere sicuro di passare al primo colpo.
  • Avere tempo per le tue cose.
  • Passare l’esame senza diventare matto a studiare.
  • Trovare un sistema per fare solo quello che serve veramente.

Ma ho una buona notizia per te.

Ho creato un Metodo che ti permette di passare l’esame della patente al primo colpo, preparandoti in pochi giorni e senza chiuderti in casa.

È il Metodo MPE e lo trovi all’interno di Patente in 7 Giorni.

Il primo Metodo di studio per la patente che ti prepara all’Esame di Teoria della Patente in 7 Giorni.

MPE significa:

  • Motivazioni.
  • Preparazione.
  • Esame.

Clicca qui per scoprire il Metodo MPE e prepararti all’esame Velocemente:

➔ https://portalepatente.it/patente-in-7-giorni/

clicca qui libro patente b online

Manuale teoria esame di guida patente A2

Esame Moto in 7 Minuti è il Primo Manuale Specifico che ti prepara alle Domande dell’Esame di Guida delle Moto in 7 Minuti.

Trovi la teoria delle possibili domande dell’esaminatore. In più imparerai il COME rispondere nel modo corretto.

Si perché non ti basta sapere la risposta. Devi centrare cosa vuole veramente l’esaminatore.

Non puoi rischiare risposte a metà. Non hai molto tempo per pensare. Spesso hanno poca pazienza.

Con questo manuale hai delle certezze e ti alleni per tempo.

In più lo leggi velocemente. Così hai più tempo per allenarti nella guida.

Clicca qui se vuoi conoscere COME rispondere all’esaminatore e lasciarlo a bocca aperta:

➔ https://portalepatente.it/esame-moto-in-7-minuti/

Mattia Zorzetto

Mattia Zorzetto

Creatore di Portale Patente, di Patente in 7 Giorni e del Metodo MPE. Il primo Metodo Specifico per prepararti all'esame della patente in 7 Giorni.

Portale Patente è su YouTube
con tanti tutorial su guida e circolazione stradale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Portale Patente è su YouTube
con tanti tutorial su guida e circolazione stradale