Documenti per patente B da privatista

La prima cosa che devi fare per conseguire la patente è l’iscrizione. Si tratta di raccogliere i propri documenti personali, pagare dei bollettini e ottenere un certificato medico che attesta la possibilità di avere la patente. Essendo privatista, devi occuparti in prima persona di tutto quanto. Questo articolo serve a renderti la vita più facile. I documenti patente B privatista sono:

  • modulo TT2112, cioè il modulo di richiesta
  • bollettini postali (disponibili in Motorizzazione o alle Poste):
    • € 16,00 sul c/c postale n. 4028
    • € 16,00 sul c/c postale n. 4028
    • € 16,00 sul c/c postale n. 4028
    • € 26,40 sul c/c postale n. 9001
  • certificato anamnestico rilasciato dal proprio medico di base
  • ricevuta del certificato medico di un ufficiale sanitario
  • 3 foto tessera recenti e a capo scoperto (tranne per motivi religiosi)
  • fotocopia del codice fiscale
  • fotocopia di un documento d’identità (non vale la ricevuta della richiesta di rilascio della Carta d’Identità Elettronica)
  • copia della patente eventualmente posseduta

Documenti patente B privatista

L’ufficio di riferimento per i privatisti è la Motorizzazione Civile. È qui che ti iscrivi e successivamente prenoti l’esame di teoria.

Puoi consegnare i documenti personalmente oppure avvalerti di una persona delegata che lo fa per te. In quest’ultimo caso devi allegare:

  • delega in carta semplice firmata dal titolare della domanda
  • proprio documento di identità originale
  • copia del documento di identità del titolare della domanda

All’atto dell’iscrizione, molto spesso ti viene data la possibilità di prenotare subito l’esame di teoria scegliendo fra le date disponibili. In caso contrario devi tornare un’altra volta allo sportello.

Modulo TT2112 privatista

Tramite il modulo TT2112 chiedi ufficialmente di conseguire la patente di guida. Compilalo con i tuoi dati personali e inserisci il resto dei documenti. Non serve indicare con quale veicolo farai l’esame di guida. Difficilmente puoi già saperlo.

modulo tt2112 patente b

Il modulo ti viene dato, insieme ai bollettini, allo sportello della Motorizzazione. In alternativa lo trovi disponibile online sul sito “portale dell’automobilista”.

Bollettini patente privatista

I versamenti postali servono a pagare il servizio reso dalla Motorizzazione Civile (accettazione della pratica ed esami).

Devi utilizzare quelli pre-compilati, non quelli in bianco. Compilali a nome tuo. Per l’iscrizione ti basta inserire la parte dell’attestazione di versamento.

bollettini patente

Fai attenzione. Nelle regioni Friuli Venezia Giulia, Sicilia, Trentino Alto Adige e Valle d’Aosta i bollettini hanno intestazioni e importi diversi da quelli sopra indicati. Le rispettive Motorizzazioni forniscono quelli corretti.

Visita medica patente B

Vediamo ora la questione dei certificati medici. Te ne servono 2: l’anamnestico del medico di base e quello di un ufficiale sanitario.

Devi, per prima cosa, andare dal tuo medico di base che provvede al rilascio del certificato anamnestico (gratis o a pagamento, dipende dal suo tariffario).

Con questo certificato, una foto tessera e uno dei bollettini da 16 € vai, entro 30 giorni, da un ufficiale sanitario per il rilascio del certificato medico.

I medici ufficiali sanitari abilitati sono:

  • Medici dipendenti delle unità sanitarie locali
  • Medici appartenenti ai ruoli del Ministero della salute
  • Medico appartenente al ruolo sanitario della Polizia di Stato
  • Medico appartenente al ruolo sanitario del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco
  • Medici militari in servizio permanente effettivo
  • Ispettore medico delle Ferrovie dello Stato
  • Ispettore medico del ministero del lavoro e delle politiche sociali

Trovi tali medici, per esempio, presso le autoscuole, le sedi ACI o ASL.

Alcuni casi specifici, al posto di un medico di cui sopra, richiedono la Commissione Medica Locale. I casi sono i seguenti:

  • mutilati e minorati fisici
  • soggetti mandati dall’ufficiale sanitario di cui sopra
  • coloro per i quali è fatta richiesta dal prefetto o dalla Motorizzazione

Con il certificato medico dell’ufficiale sanitario o della Commissione Medica Locale, insieme a tutti gli altri documenti e bollettini, vai in Motorizzazione per l’iscrizione.

Il certificato dell’ufficiale sanitario ti consente l’iscrizione entro 3 mesi, mentre quello della Commissione Medica entro 6 mesi.

Documenti patente B per extracomunitari

I cittadini extracomunitari, oltre ai documenti per patente B da privatista elencati sopra, devono aggiungere:

  • permesso di soggiorno: copia, copia autenticata o copia semplice con dichiarazione sostitutiva di atto notorio di conformità all’originale
  • in alternativa, copia della carta di soggiorno
  • chi è in attesa del rinnovo per scadenza o del primo rilascio del permesso di soggiorno:
    • copia del documento di identità + copia della ricevuta della richiesta di primo rilascio
    • copia del documento di identità + copia del permesso di soggiorno scaduto + copia della ricevuta della richiesta di rinnovo

Info conseguimento patente

Per prendere la patente B devi superare l’esame di teoria e poi quello di guida.

Entro 6 mesi dall’iscrizione devi passare la prova teorica. Hai 2 tentativi a disposizione. L’esame è a quiz con 40 domande alle quali rispondere vero o falso. Puoi fare al massimo 4 errori.

Per ottenere una piccola guida gratuita che ti insegna a gestire lo studio e i quiz lascia la tua mail qui sotto.

Ci metti un’eternità a prepararti da solo per l’esame della patente?

Impara velocemente con il metodo “RIPASSARE CON I QUIZ” che trovi nel manuale gratuito

Non devi effettuare la prova teorica se hai già almeno una fra le patenti A1, A2, A oppure B1. In questo caso, dopo l’iscrizione viene emesso il foglio rosa ed inizi subito con la parte pratica.

Superato l’esame di teoria passi alla fase pratica. Anche in questo caso hai 6 mesi di tempo per superare l’esame di guida con 2 tentativi a disposizione. 

La prova pratica si svolge su 3 fasi:

  1. Domande dell’esaminatore
  2. Manovre
  3. Guida vera e propria

Per fare la fase 2 (le manovre) devi essere idoneo alla fase 1 (le domande). Ugualmente, per la fase 3 (la guida) devi superare la 2. Puoi quindi succedere che si venga bocciati ancor prima di guidare! 

Ti lascio qui sotto degli articoli di approfondimento che ti sono utili per prendere la patente:

Per approfondire il funzionamento, la tempistica e che cosa viene chiesto agli esami, ecco i relativi articoli:

13 Commenti

  1. Buonasera Mattia e grazie per l’articolo molto dettagliato.
    Sto facendo l’iter per l’iscrizione all’esame pratico per la patente A (moto), solo esame pratico in quanto possessore di patente B e qualche anno fa feci sempre da privatista l’esame per patente A2. In questo periodo a causa della situazione sanitaria non è possibile andare fisicamente agli sportelli della motorizzazione (nel mio caso a Milano) per un privato, bloccano all’ingresso e puoi entrare solo se si è un’autoscuola. Domanda: a chi posso consegnare e in che modalità tutta la documentazione per l’iscrizione all’esame e la ricezione del foglio rosa? Allo sportello non si può, al telefono sono irraggiungibili e sul sito (ilportaledellautomobilista) non è per niente chiaro oltre a non avere il servizio di pagamento online funzionante seppur presente. Ho già pagato i due bollettini, ho pronto il modulo tt2112 e in settimana effettuerò la visita medica. Una volta raccolta tutta la documentazione in questo momento non so come portare avanti e a chi consegnare: per posta o per mail? Mi arriverà mai il foglio rosa in un secondo momento a casa? Chiedo info qui se qualcuno si trova nella mia stessa situazione.
    Grazie

  2. Buongiorno Mattia.
    La ringrazio per la qualità e la chiarezza delle informazioni fornite.
    Per completare l’opera di aiuto, potrebbe, per cortesia, segnalarci un “libro/sito” con quiz con gli ultimi recenti aggiornamenti sul codice della strada per la preparazione all’esame di teoria?
    Ancora grazie per l’aiuto.

    Nicola

  3. Salve Mattia.
    Complimenti per la chiarezza e la completezza dell’articolo.
    chiedo se non sia possibile trovare dei professionisti abilitati a cui chiedere le 6 lezioni di guida.
    Vorrei cercare la strada di evitare l’iscrizione ad un’autoscuola che ha costi a dir poco proibitivi, quasi fosse una punizione per non aver fatto l’intero percorso presso di loro….
    Nel caso fosse possibile può indicarmi la strada?
    Ringrazio anticipatamente

    • Salve e grazie per gli apprezzamenti.
      Sostanzialmente per le 6 ore obbligatorie certificate non c’è modo di evitare l’autoscuola.
      A tal proposito cito testualmente una porzione dell’art. 122, comma 5-bis del Codice della Strada che ne parla:
      “L’aspirante al conseguimento della patente di guida di categoria B deve effettuare esercitazioni in autostrada o su strade extraurbane e in condizione di visione notturna presso un’autoscuola con istruttore abilitato e autorizzato.”

  4. Per prenotare il secondo tentativo di quiz teorico? Ho bisogno di tutti i documenti con qui ho prenotato il primo o di altro?

  5. Trovo assurdo,come privatista , dover pagare 200€ all’autoscuola solo per iscriversi se poi devo comunque pagare 45€ all’ora per le guide

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.