Costo patente A1 Motorizzazione da privatista

Con questo articolo scopri il costo patente A1 motorizzazione.

Leggendo la guida conoscerai:

  • Come prendere la patente A1 da privatista
  • Il costo di ogni singola voce di spesa
  • Quanto spendi in totale.

Alla fine dell’articolo sarai in grado di prendere la patente da privatista programmando per tempo le varie spese.

Questo articolo fa per te se vuoi prendere la patente A1 da privatista e vuoi scoprire quanto ti costa.

Conseguimento patente A1 da privatista

La patente A1 ti permette di guidare motocicli con:

  • Cilindrata massima 125 cm3
  • Potenza massima 11 kW
  • Rapporto potenza-peso massimo di 0,1 kW/kg

Puoi inoltre guidare macchine agricole di ridotte dimensioni e tricicli di potenza massima 15 kW.

Per prendere la patente A1 da privatista devi:

  • Avere almeno 16 anni di età
  • Iscriverti alla Motorizzazione
  • Superare l’esame di teoria
  • Superare l’esame di guida

Non devi fare l’esame di teoria se hai già la patente B1.

Puoi quindi ottenere tutta la patente da privatista.

In alternativa, puoi affrontare un’esame da privatista e uno con l’autoscuola oppure tutto alla scuola guida.

Di solito chi sceglie il “percorso misto” privatista-autoscuola fa la teoria da solo e poi si appoggia alla scuola guida per la parte pratica.

L’ufficio di riferimento è la Motorizzazione Civile.

È qui che ti iscrivi e prenoti i due esami.

Puoi approfondire la procedura per prendere la patente da privatista all’articolo specifico: patente A1 Motorizzazione.

Costo patente A1 motorizzazione

Ora analizziamo il costo di ogni singola voce di spesa.

Ti ricordo che per prendere la patente A1 devi fare l’iscrizione, l’esame di teoria e poi quello di guida.

Se hai già la patente B1, non devi fare l’esame di teoria.

Costo iscrizione patente A1 in Motorizzazione

Per iscriverti alla Motorizzazione devi pagare dei bollettini e fare delle visite mediche.

Questa procedura è uguale per tutti. Sia privatisti, che allievi di autoscuole.

Il costo totale è di circa 150 €:

  • Bollettini: € 74,40
  • Certificato anamnestico del medico di base: € 0 – 50
  • Certificato medico dell’ufficiale sanitario: € 30 – 50
  • Foto tessera: € 5 – 10

Per l’elenco completo dei documenti, leggi la sezione dedicata all’interno della guida completa sulla patente A1.

Costo teoria patente A1

La teoria da privatista non ti costa.

L’esame è compreso nei bollettini postali che hai pagato all’iscrizione.

L’unica spesa che affronti è il libro per studiare. Va dai 15 ai 25 € a seconda di quello che scegli.

Per tutte le informazioni sull’esame di teoria, leggi la specifica sezione all’interno della guida completa sulla patente A1.

Libro patente A1

Se hai paura di non avere abbastanza tempo per prepararti o che l’esame vada male sei nel posto giusto.

Ti capisco perché ci sono già passato. Non è colpa tua. È che nessuno ci spiega un metodo e i trucchi per passare l’esame della patente.

Non ci insegnano a nuotare. Ci buttano in acqua e dobbiamo a restare a galla in qualche modo.

So quanto è brutto andare a tentativi e rischiare di buttare tempo e soldi.

Proprio per questo ho creato un Metodo Specificoper l’esame della patente.

Si chiama Patente in 7 Giorni. È il Primo Sistema che ti prepara per l’esame in 7 Giorni.

Clicca qui per sapere come studiare tutto in poco tempo e conoscere le trappole che ti tendono all’esame:

➔ https://portalepatente.it/patente-in-7-giorni/

clicca qui libro patente b online

Vuoi provare la potenza di un Metodo Specifico?

Prova un capitolo gratuitamente. Clicca qui sotto e scarica Assicurazione Facile.

Il primo manuale che in pochi minuti di prepara a uno degli argomenti più temuti: l’assicurazione.

Avrai in regalo il capitolo sull’assicurazione estratto direttamente da Patente in 7 Giorni!

➔ https://portalepatente.it/assicurazione-facile-manuale-gratuito/

clicca qui manuale gratuito assicurazione facile

Costo esame pratico patente A1

L’esame pratico di guida non ti costa.

Anche questo è compreso nei bollettini che paghi al momento dell’iscrizione.

Se non usi la tua oppure nessuno te la presta a titolo gratuito, conteggia anche il noleggio della moto. Siamo intorno ai 60 – 80 €.

Per scoprire come funziona l’esame, leggi la specifica sezione all’interno della guida completa sulla patente A1.

Manuale domande esame di guida patente A1

Se hai paura di mandare all’aria l’esame per colpa di due cavolo di domande sei nel posto giusto.

Ti capisco se temi che all’esaminatore non vada mai bene quello che gli dici.

È normale se hai paura che potrebbe avere la giornata storta. O poca pazienza. O che non glie ne freghi niente se sei agitato.

So quanto è brutto quando ti bloccano appena prima del traguardo.

Per questo ho deciso di realizzare un Manuale Specificosulle domande dell’Esame di Guida delle Moto.

Si chiama Esame Moto in 7 Minuti. È il Primo Manuale Specifico che ti prepara alle Domande dell’Esame Pratico delle Moto in 7 Minuti.

Perché non solo devi arrivare pronto e sicuro di te, ma è importante che tu lo faccia Velocemente. Così hai più tempo per prepararti nella guida.

Clicca qui se vuoi conoscere COME rispondere all’esaminatore e lasciarlo a bocca aperta.

➔ https://portalepatente.it/esame-moto-in-7-minuti/

Costo patente da privatista

Ora che conosci il costo delle varie voci di spesa possiamo calcolare il totale.

Sostanzialmente paghi la documentazione iniziale per l’iscrizione. Eventualmente aggiungi il noleggio della moto.

Il costo della patente A1 da privatista alla Motorizzazione è quindi di circa 150 € totali.

Aggiungi intorno ai 60 – 80 € se devi noleggiare la moto per l’esame.

Se decidi di fare la teoria da privatista e la pratica in autoscuola devi aggiungere le spese seguenti:

  • Iscrizione in autoscuola: circa 200 €
  • Guide in autoscuola: 50 €/ora
  • Esame di guida: 120 €

Solitamente 4 o 5 ore di guida sono sufficienti. Spendi quindi all’incirca 200 – 250 € di guide.

Le ore di guida necessarie sono strettamente personali. Dipendono da due fattori:

  • Quanto ci metti ad imparare a guidare la moto
  • Come ti ambienti nella guida nel traffico (dato che probabilmente non l’hai mai fatto prima)

Il costo della patente sale quindi a circa 700 € totali.

Costo della bocciatura agli esami

Quanto costa una bocciatura all’esame?

Devi sapere che hai 6 mesi di tempo e 2 tentativi per l’esame di teoria.

Hai invece 1 anno e 3 tentativi per quello di guida.

Le bocciature non hanno un costo.

I bollettini che paghi all’iscrizione includono anche i tentativi successivi.

Attenzione però. Se esaurisci tutti gli esami a disposizione, devi rifare l’iscrizione.

Un bollettino di 16 € è ancora valido. Spendi quindi circa 135 €.

Lo stesso vale se hai ancora esami a disposizione, però sono scaduti i 6 mesi per la teoria oppure i 12 mesi per la parte pratica.

COME PASSARE SUBITO L’ESAME DELLA PATENTE E NON FARE BRUTTA FIGURA CON AMICI E PARENTI?

Ovviamente devi avere un Metodo specifico per l’esame della patente come questo qui:

https://portalepatente.it/patente-in-7-giorni/

Altrimenti vai solo a tentativi.

Però ti assicuro che:

  • Chi fa da solo va all’esame con l’ansia a mille.
  • Chi ha un metodo è tranquillo come quando va al bar con gli amici.
clicca qui libro patente b online

Prova gratis la potenza di un Metodo Specifico per la patente.

Clicca qui sotto e scarica Assicurazione Facile.

Il primo manuale che in pochi minuti di prepara a uno degli argomenti più temuti: l’assicurazione.

Avrai in regalo il capitolo sull’assicurazione estratto direttamente da Patente in 7 Giorni!

➔ https://portalepatente.it/assicurazione-facile-manuale-gratuito/

clicca qui manuale gratuito assicurazione facile
Mattia Zorzetto

Mattia Zorzetto

Insegnante e istruttore di scuola guida dal 2015. Creatore di Portale Patente

Portale Patente è su YouTube
con tanti tutorial su guida e circolazione stradale

7 risposte

  1. Buonasera gentilmente volevo un chiarimento in merito al tipo di motociclo da utilizzare x l’esame. È vero che se faccio l’esame con un mono marcia non sarà possibile guidarne poi uno a marce ? Invece se faccio esame con uno a marce potrò utilizzare indistintamente mono e marce. Grazie mille

  2. Una domanda:
    posso sostenere l’esame pratico della patente A1 con un piaggio Quargo, quadriciclo leggero?

  3. Esiste un regolamento della Motorizzazione o una circolare che tutela chi vuole effettuare l’esame A1 da privatista? Da mesi mi sento rispondere:
    1) che per i privatisti ci sono solo 4 posti per ogni data di esame di guida mentre per le autoscuole sono disponibili tutti i posti che si vuole
    2) che i privatisti 9 su 10 non passano l’esame perché chi si iscrive con l’autoscuola può vedere prima e provare il percorso mentre i privatisti non possono.
    Non mi sembrano norme che tutelano l’uguaglianza dei cittadini davanti alla legge e la motorizzazione è pur sempre un ente pubblico…
    Grazie se riuscite a darmi informazioni

    1. I posti disponibili per gli esami vengono fissati secondo specifiche direttive che la motorizzazione rispetta. Purtroppo c’è questa disparità fra privatisti e non.
      Per quanto riguarda il punto numero 2, non esiste disparità nel giudizio e per i percorsi ci sono motorizzazioni che rendono disponibili i propri anche per le esercitazioni dei privatisti, questo però dipende da Motorizzazione a Motorizzazione
      Va detto però che l’autoscuola è fatta apposta per insegnare e preparare all’esame, quindi è ragionevole pensare che per un candidato dell’autoscuola sia più facile
      Ci tengo a precisare che i percorsi d’esame sono conoscibili da parte di tutti (abbiamo anche noi lo specifico articolo che ne parla); inoltre, per definizione, il privatista è “colui che si arrangia nella preparazione” quindi è logico pensare che, se non si ha la possibilità di ricostruire i percorsi “a casa propria”, si vedano per la prima volta il giorno dell’esame

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Portale Patente è su YouTube
con tanti tutorial su guida e circolazione stradale