Come prendere la patente AM

Una volta non serviva nulla, fino a qualche anno fa si chiamava patentino. Come funziona oggi? Ecco come prendere la patente AM:

  • Avere almeno 14 anni
  • Iscriversi alla Motorizzazione o in una scuola guida
  • Fare l’esame di teoria
  • Esercitarsi con il foglio rosa
  • Superare l’esame di pratica

Approfondiamo, passo passo, la procedura da seguire.

Come prendere la patente AM?

Il primo passo è l’iscrizione: si va in autoscuola o alla motorizzazione (per farla da privatista) e si consegnano i documenti necessari.

Vuoi l’elenco completo? Ecco a te l’articolo sui documenti patente AM.

Una volta iscritti, si hanno 6 mesi di tempo per poter dare l’esame di teoria: in caso di doppia bocciatura o scadenza di tale termine bisogna ripresentare da capo la pratica.

Possiamo scegliere se affrontarlo da privatisti o in autoscuola: di tratta di una prova con 30 quiz e 3 errori consentiti.

Per info sul funzionamento e gli argomenti da studiare, ecco a te l’articolo che parla dell’esame teorico della patente AM.

Foglio rosa ed esame pratico

Superato l’esame di teoria, viene rilasciato il foglio rosa che consente di esercitarsi in vista dell’esame di guida.

Non c’è l’obbligo di un accompagnatore quando a fianco del conducente non c’è un posto per il passeggero. Le guide però devono avvenire in “luoghi poco frequentati”.

L’esame di pratica si svolge su più fasi:

  1. Percorsi
  2. Circolazione nel traffico

Non ci sono guide obbligatorie per cui possiamo scegliere se andare in autoscuola o fare da privatisti.

Ti ricordiamo infine che, chi fa l’esame con il cambio automatico, non potrà guidare veicoli con cambio manuale.

Per tutte le info sulla prova pratica abbiamo preparato l’articolo sull’esame pratico della patente AM.

A cosa serve la patente AM?

La patente AM permette di guidare i ciclomotori, cioè veicoli con cilindrata massima di 50 cc (potenza massima 6 kW se dotati di motore elettrico) e velocità non superiore a 45 km/h.

Come prendere la patente AM ciclomotoriI ciclomotori a 4 ruote (quadricicli leggeri) oltre alle caratteristiche sopra elencate, possono avere una massa in ordine di marcia non superiore a 425 kg e, se si tratta di veicoli con abitacolo chiuso, possono avere potenza massima di 6 KW.

NOTA BENE: tale patente, per chi ha meno di 16 anni, è valida solo in Italia!

Il conducente deve avere almeno 16 anni per trasportare passeggeri e il veicolo deve avere 2 posti. Per verificarlo basta guardare il numero riportato sulla carta di circolazione alla lettera S.1

Per saperne di più, ecco a te l’articolo patente AM cosa posso guidare?

Patentino vs patente AM

Come prendere la patente AM patentinoLa patente AM è stata introdotta il 19 gennaio 2013. Prima, per poter condurre i ciclomotori bisognava conseguire il certificato di idoneità alla guida dei ciclomotori (CIGC): il cosiddetto patentino.

La normativa ha equiparato il patentino alla patente AM, quindi chi ancor oggi lo possiede non deve far nulla; potrà continuare a guidare.

Alla scadenza del patentino si procederà al rinnovo, ma a quel punto verrà emessa la patente AM.

Vuoi sapere quanto spenderai? Abbiamo fatto qualche calcolo nell’articolo costo patente AM.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.