Ruota di scorta o kit di gonfiaggio

Nell’arco della propria vita al volante, può capitare qualche imprevisto che, se non si è adeguatamente attrezzati, potrebbe creare molti problemi. Meglio la ruota di scorta o kit di gonfiaggio?

Il Codice della Strada non obbliga il conducente di dotarsi di una ruota di scorta (o in alternativa del ruotino) e nemmeno del kit di gonfiaggio. Ti consigliamo comunque di tenere a bordo l’una o l’altra cosa perchè, in caso di imprevisti, potranno sicuramente tornarti utili; ma, in caso di controllo delle forze dell’ordine, sei comunque in regola anche se ne sei sprovvisto: è solamente una tua facoltà.

Pro e contro della ruota di scorta

La ruota di scorta non è altro che una ruota supplementare delle stesse dimensioni delle altre che utilizzi normalmente sulla tua auto. Controlla periodicamente le sue condizioni d’usura e la pressione di gonfiaggio, in modo tale che, in caso di foratura, la puoi utilizzare: se monti uno pneumatico in condizioni non idonee rischi delle sanzioni amministrative e metti in pericolo te stesso e gli altri.

Il vantaggio della ruota di scorta è che senz’altro costituisce una soluzione definitiva, in quanto ti basterà montarla e ripartire. L’altra faccia della medaglia è il costo sicuramente più elevato, oltre al suo maggior peso e ingombro nella parte inferiore del vano portabagagli.

Pro e contro del kit di gonfiaggio pneumatici

Negli ultimi anni, sta prendendo sempre più piede il cosiddetto kit di gonfiaggio. Esso è un dispositivo costituito da un piccolo compressore e da una sostanza gommosa/collosa.

Il suo uso è molto semplice: si “inietta” all’interno dello pneumatico questa sostanza gommosa/collosa che va ad arginare le piccole forature e con il compressore si gonfia la gomma. Il kit di gonfiaggio costituisce quindi una soluzione temporanea, che ti permette di raggiungere un gommista in comodità e discreta sicurezza.

Il vantaggio del kit di gonfiaggio è senz’altro il costo più basso, il peso e l’ingombro inferiori. Esso però presenta un grosso svantaggio: in caso di grosse forature o squarci sullo pneumatico, è assolutamente inutile e non ti permette di riprendere la marcia. Nelle altre situazioni meno gravi, rappresenta comunque una via temporanea che ti permette solamente di raggiungere il gommista.

Altre soluzioni alternative

Un’altra soluzione è quella del cosiddetto ruotino di scorta, cioè uno pneumatico di dimensioni ridotte rispetto a quelli che ordinariamente sono montati sulla tua auto. Rappresenta una via intermedia fra la ruota di scorta e il kit di gonfiaggio: è comunque una soluzione temporanea, ma che ti può essere utile anche in caso di grosse forature o squarci sullo pneumatico.

Continua la lettura con l’articolo su ruota di scorta e ruotino.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.