Documenti obbligatori camion

Alla guida dei camion devi avere a bordo tutta una serie di documenti specifici. Questo perché nel 99% dei casi sei un autotrasportatore. Svolgi quindi un servizio di trasporto che segue delle regole ben precise. In caso di controlli, l’organo accertatore deve poter verificare la regolarità del viaggio. I documenti obbligatori camion sono i seguenti:

  • patente C / CE / C1 / C1E
  • CQC merci (se necessaria)
  • eventuali altre abilitazioni in base alla merce (per esempio ADR)
  • carta tachigrafica e/o fogli di registrazione (nei casi previsti)
  • carta di circolazione del veicolo
  • certificato di assicurazione
  • eventuali documenti in relazione alla merce trasportata (per esempio ATP)

Documenti obbligatori camion

La patente necessaria dipende da quale veicolo stai guidando.

La CQC merci è quasi sempre obbligatoria. Non serve per alcuni trasporti che rispettano determinate condizioni. Per maggiori dettagli sull’obbligo della CQC trovi lo specifico articolo che ti spiega a cosa serve la CQC merci.

L’attività di guida va registrata attraverso il cronotachigrafo. Se è digitale, devi avere la carta tachigrfica. Se è analogico, i fogli di registrazione dei 28 giorni precedenti. Quando usi più veicoli diversi, alcuni con il digitale e alcuni con l’analogico, devi averli entrambi.

Trasporti in conto proprio

Nei trasporti in conto proprio con veicoli di massa complessiva superiore a 6 tonnellate serve la licenza per il trasporto di cose in conto proprio. Nulla invece se ha massa inferiore.

Inoltre, per veicoli di portata utile superiore a 3 tonnellate, devi avere un documento che certifica che le cose trasportate sono di proprietà (o in disponibilità) del titolare della licenza. In più devi avere l’elenco della merce trasportata.

Trasporti in conto terzi

Nei trasporti in conto terzi, devi avere a bordo l’ultima busta paga (o copia del contratto di lavoro) che attesti la regolare assunzione.

Per quanto riguarda la merce trasportata, solitamente hai il contratto di trasporto o documento simile in cui si risale a mittente, destinatario e vettore.

In caso di trasporti internazionali, la documentazione cambia se il viaggio è comunitario o extracomunitario.

In caso di viaggi all’interno della Comunità Europea è necessaria a bordo la copia conforme della licenza comunitaria. Se il conducente è extracomunitario, serve anche l’attestato del conducente.

Per viaggi extra-UE sono necessarie le specifiche autorizzazioni che variano in base ai paesi attraversati. Le principali sono l’autorizzazione CEMT (accompagnata dal libretto di viaggio e dai certificati tecnici del veicolo) e la lettera di vettura CMR.

Trasporti particolari

Determinate condizioni di trasporto richiedono la presenza a bordo di specifici documenti:

  • Autorizzazione alla circolazione per trasporti eccezionali
  • Attestazione ATP per trasporto di merci deperibili
  • Autorizzazione della ASL per il trasporto di animali vivi
  • Dichiarazione di scorta per il trasporto di latte

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.