Conversione patente brasiliana: accordo da gennaio 2018

È stata raggiunto l’accordo bilaterale in tema di patenti di guida fra Italia e Brasile per la conversione patente brasiliana. Ciò significa che dal 13 gennaio 2018 è possibile fare la conversione di una patente:

  • brasiliana in italiana, senza esami, se il richiedente ha residenza in Italia da meno di 4 anni
  • italiana in brasiliana, senza esami, se il richiedente ha residenza in Brasile da meno di 4 anni
  • solo di categoria A e/o B

È importante precisare che si possono convertire unicamente patenti in corso di validità.

Conversione patente brasiliana

Tale accordo resta in vigore per 5 anni, quindi fino al 13 gennaio 2023.

Si devono sostenere gli esami di teoria e pratica nei seguenti casi:

  • patente A e/o B scadute di validità
  • patente A e/o B valide, ma possedute da residente da più di 4 anni
  • patenti di categoria diversa da A e/o B

Nel secondo caso, la patente (che è ancora in corso di validità) viene convertita in patente italiana e immediatamente sottoposta a revisione (provvedimento che obbliga a sostenere gli esami di teoria e pratica).

In caso di mancato superamento di questi esami, il conducente perde anche la patente brasiliana.

Documenti conversione patente brasiliana

Oltre alla solita documentazione necessaria per la conversione (bollettini, foto, permesso di soggiorno, certificato medico e documento d’identità) sono necessari:

  • patente in originale (viene ritirata solo alla consegna di quella italiana)
  • fotocopia della patente
  • traduzione ufficiale della patente

Nel frattempo è possibile guidare veicoli in Italia avendo con sé, oltre alla patente, anche la traduzione o quella internazionale.

Ricordiamo che non è comunque possibile circolare in Italia con patente rilasciata da uno Stato extra-UE se il titolare è residente da più di 1 anno.

Non si possono convertire patenti brasiliane:

  • conseguite dopo l’acquisizione della residenza in Italia
  • ottenute in sostituzione di un documento estero non convertibile in Italia

Vuoi maggiori informazioni sulla conversione? Ecco a te l’articolo che spiega come fare la conversione della patente.

Mattia Zorzetto

Mattia Zorzetto

Insegnante e istruttore di scuola guida dal 2015. Creatore di Portale Patente

Portale Patente è su YouTube
con tanti tutorial su guida e circolazione stradale

5 risposte

  1. ciao Mattia, io sono residente a Rio de Janeiro registrato al AIRE in Italia. Sto facendo la mia patente in Brasile, come funziona per fare la conversione, sendo italiano?

  2. Ringrazio in anticipo per la risposta.
    Leggo che la patente brasiliana viene ritirata alla consegna della patente italiana. Ma per una persona che si sposta per alcuni mesi in Brasile e i restanti mesi in Italia non è possibile mantenerle entrambe?

  3. Buongiorno Sono Tony di Perugia,, la mia compagna Brasiliana dello stato di San Paolo ,vive in Italia con regolare permesso di Soggiorno e tutti i documenti , E’ in possesso della patente di guida rilasciata in Brasile , ma ormai scaduta e non rinnovata . E’ possibile chiedere la conversione da Brasiliana ad Italiana .. Grazie Tony

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Portale Patente è su YouTube
con tanti tutorial su guida e circolazione stradale