La sosta e la fermata sono vietate sia dal cartello che in situazioni espressamente indicate dal Codice Della Strada. È importante conoscerle e rispettarle. Se non lo fai rischi fastidiose sanzioni. Vediamo tutti i possibili casi previsti. Prendi una multa divieto di fermata per due possibili motivi:

  • Fermata o sosta in luogo vietato
  • Effettuazione della fermata o sosta nel modo sbagliato

Multa divieto fermata

Per prima cosa devi conoscere il principio fondamentale. Quando è vietata la fermata, è vietata anche la sosta.

Non puoi quindi fermarti mai. Ne se resti a bordo del veicolo, ne se ti allontani.

Devi effettuare la sosta e la fermata nel modo seguente:

  • Fermati fuori dalla carreggiata, se c’è spazio disponibile
  • Se fuori non c’è spazio, sei costretto a posizionarti all’interno

Quando ti fermi dentro la carreggiata il veicolo deve essere:

  • parallelo al senso di marcia
  • più a destra possibile, se c’è il marciapiede
  • ad 1 metro dal margine, se non c’è marciapiede

Nelle strade a senso unico puoi metterti anche a sinistra. Devi però lasciare uno spazio di almeno 3 metri. Serve a non bloccare la normale circolazione.

Ricordati di spegnere il motore quando effettui la sosta.

In tutti i casi, la sosta e la fermata non devono creare pericolo o intralcio alla circolazione.

Multa sosta e fermata non corrette

Quando non rispetti le modalità corrette per la sosta e la fermata subisci una multa che va da € 42 a € 173.

Lo stesso vale quando fai una sosta e lasci il motore acceso. Quando invece lasci attiva anche l’aria condizionata la multa sale e va da € 223 a € 444.

Può esserci anche la rimozione forzata se il veicolo crea pericolo o intralcio.

Multa segnale divieto di sosta e fermata

La fermata e la sosta sono vietate dall’apposito segnale.

Divieto di fermata

In tal caso il divieto inizia dal cartello e vale fino al prossimo incrocio. Prosegue se dopo l’intersezione il segnale viene ripetuto. In alternativa, il divieto termina con l’apposito pannello integrativo di fine.

Per violazione del segnale divieto di fermata subisci:

  • Multa che va da € 42 a € 173
  • Rimozione del veicolo

Multe divieto di fermata e di sosta

Ci sono poi tutta un’altra serie di casi dove non puoi effettuare sosta e fermata. In queste situazioni non serve la presenza del segnale.

Multa € 87 – 344 + rimozione veicolo per fermata e sosta nelle seguenti situazioni:

  • Passaggi a livello e binari
  • Gallerie, sottovie, portici, sovrapassaggi, fornici
  • Dossi e curve (anche in loro prossimità fuori dai centri abitati)
  • Quando nascondi la segnaletica (cartelli, semafori e strisce a terra)
  • Incroci e in loro prossimità (a meno di 5 metri in quelli urbani)
  • Strisce pedonali e ciclabili
  • Marciapiedi e piste ciclabili
  • Spazi riservati ai veicoli elettrici in ricarica

Se commetti le infrazioni a bordo di ciclomotori e motocicli la multa è inferiore. Va da € 41 a € 168.

Multa € 87 – 344 + rimozione veicolo + sottrazione di 2 punti per sosta:

  • Alle fermate e corsie dei mezzi pubblici
  • Negli spazi per gli invalidi

Se commesse da ciclomotori o motocicli la multa va da € 41 a € 168.

Multa € 42 – 173 + rimozione veicolo per sosta nelle seguenti situazioni:

  • Passi carrabili
  • Che impedisce accesso e movimento di altri veicoli
  • Doppia fila (eccetto veicoli a due ruote)
  • Aree di mercato e carico-scarico merci
  • Sulle banchine
  • Nelle aree pedonali e ZTL (+ eventuali sanzioni per accesso non consentito)
  • Spazi per servizi di emergenza
  • Davanti ai cassonetti
  • A meno di 5 metri dai distributori aperti
  • Rimorchio in centro abitato

Se queste infrazioni vengono commesse da ciclomotori e motocicli la multa va da € 25 a € 100.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.