Limiti velocità autocarri in base al loro peso

I mezzi pesanti hanno velocità massime consentite diverse dagli altri. Data la loro massa notevole, il Codice Della Strada fissa dei limiti inferiori. La cosa importante che devi sapere è che limiti di velocità autocarri dipendono dalla massa complessiva a pieno carico. Abbiamo 3 fasce di riferimento:

  1. inferiore a 3,5 tonnellate
  2. fra 3,5t e 12t
  3. oltre le 12t

Questo valore è indicato nel campo F2 della carta di circolazione. Devi quindi fare riferimento a questo valore per capire qual è il limite di velocità. Ecco la tabella riassuntiva.

Autocarro Strade Urbane Extraurbane secondarie Extraurbane Principali Autostrade
Fino a 3,5 t 50 90 110 130
3,5 – 12 t 50 80 80 100
Oltre 12 t 50 70 70 80
Mezzi d’opera 40 60
Esplosivi 30 50

In più, gli autocarri di massa complessiva superiore a 3500 kg (eccetto quelli che trasportano materiali o oggetti esplosivi) devono esporre sul retro gli adesivi indicanti le velocità massime consentite nelle extraurbane e nelle autostrade.

Limiti velocità autocarri fino a 3,5 t

Gli autocarri di massa complessiva a pieno carico inferiore a 3,5 tonnellate hanno i seguenti limiti di velocità:

  • 50 km/h nei centri abitati
  • 90 km/h nelle extraurbane secondarie
  • 110 km/h nelle extraurbane principali
  • 130 km/h nelle autostrade

Ti ricordiamo che per tali veicoli è sufficiente la patente B.

Velocità autocarri fra 3,5 t e 12 t

Gli autocarri di massa complessiva compresa fra 3,5 e 12 tonnellate hanno come limiti di velocità:

  • 50 km/h nei centri abitati
  • 80 km/h fuori dai centri abitati
  • 100 km/h nelle autostrade

Per questi veicoli, invece, è necessaria patente C (se non superano le 7,5 t è sufficiente anche la patente C1).

Autocarri oltre 12 t: limiti massimi

Gli autocarri di massa complessiva superiore a 12 t hanno i seguenti limiti:

  • 50 km/h nei centri abitati
  • 70 km/h fuori dai centri abitati
  • 80 km/h nelle autostrade

Tali limiti valgono anche per gli autocarri trainanti un rimorchio, quindi autotreni e autoarticolati.

Limiti di velocità mezzi d’opera

I mezzi d’opera sono autocarri appositamente realizzati per sopportare carichi maggiori (solitamente impiegati nei cantieri e nelle cave) e – quando viaggiano a pieno carico – hanno i seguenti limiti di velocità:

  • 40 km/h nei centri abitati
  • 60 km/h fuori dai centri abitati

Quando non viaggiano a pieno carico hanno i limiti degli autocarri di massa complessiva superiore a 12 t.

Limiti di velocità veicoli ADR

I veicoli che trasportano materiale o oggetti esplosivi hanno i seguenti limiti:

  • 30 km/h nei centri abitati
  • 50 km/h fuori dai centri abitati

Tutti gli altri, sono soggetti agli stessi limiti di velocità degli altri mezzi.

Mattia Zorzetto

Mattia Zorzetto

Insegnante e istruttore di scuola guida dal 2015. Creatore di Portale Patente

Portale Patente è su YouTube
con tanti tutorial su guida e circolazione stradale

2 risposte

  1. Buongiorno, le scrivo per un dubbio che spero possa chiarirmi. Io sono in trattativa per l’acquisto di un autocarro 70 quintali a pieno carico che come lei ricordava può viaggiare, da codice della strada a 100 km/h in autostrada. Come mai allora monta un limitatore a 90km/h? Grazie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Portale Patente è su YouTube
con tanti tutorial su guida e circolazione stradale