esame teorico patente A1

ULTIMO AGGIORNAMENTO:

Quando vogliamo prendere una patente è necessario mettersi sui libri in vista della prima prova. L’esame teorico patente A1 consiste in:

  • 40 quiz ai quali rispondere VERO o FALSO
  • 30 minuti di tempo
  • massimo 4 errori consentiti

Esame teorico patente A1

Si hanno 6 mesi di tempo a partire dalla data di iscrizione per superare l’esame. In questo arco temporale sono concessi al massimo 2 tentativi.

Alla scadenza dei termini o alla seconda bocciatura si deve presentare una nuova domanda di conseguimento della patente.

Fra la prima bocciatura e il secondo tentativo deve trascorrere almeno 1 mese.

Tale prova è identica a quella per la patente B, perciò sarà sufficiente la fase pratica.

Possiamo scegliere come affrontare la prova di teoria: in autoscuola o privatisti. Basta iscriversi consegnando i documenti necessari e iniziare la preparazione sui quiz.

Per tutte le info sulla procedura da seguire, ecco a te patente A1 in autoscuola e patente A1 privatista.

Il motivo principale che porta a fare la patente da privatisti è il risparmio economico. Possiamo risparmiare fino a 700 €!

Per un’idea più precisa, ecco a te il costo patente A1 motorizzazione e il costo patente A1 in autoscuola.

Programma esame patente A1

Il programma dell’esame teorico della patente A1 verte sui seguenti argomenti (citiamo la fonte Ministeriale):

  • segnaletica verticale ed orizzontale
  • precedenze e limiti di velocità
  • comportamento nei confronti degli altri utenti della strada
  • effetto di alcool, droghe, medicinali, stati d’animo e affaticamento
  • distanza di sicurezza, spazio di frenata e tenuta di strada nelle diverse condizioni atmosferiche e della strada
  • caratteristiche dei diversi tipi di strada e relative norme di comportamento
  • fattori di rischio di bambini, pedoni, ciclisti e persone con mobilità ridotta
  • guida di diversi tipi di veicolo e relativo campo visivo
  • documenti per la circolazione dei veicoli
  • comportamento in caso di incidente e primo soccorso
  • sterzo, sospensioni, freni, pneumatici, luci e indicatori di direzione, catadiottri, specchietti retrovisori, parabrezza e tergicristalli, sistema di scarico, cinture di sicurezza e dispositivi di segnalazione acustica
  • cinture di sicurezza, poggiatesta e seggiolini
  • impiego del clacson, consumo ridotto di carburante, limitazione delle emissioni inquinanti
  • impiego del casco e di ulteriore abbigliamento protettivo
  • regole in autostrada e strade extraurbane principali; trasporto di persone; carico dei veicoli; pannelli sui veicoli; traino dei veicoli e dei veicoli in avaria
  • responsabilità civile, penale, amministrativa e assicurazione RCA
  • sistema sanzionatorio
  • traino di rimorchi: guida, limiti di traino, organi di traino e frenatura del rimorchio

Qualche consiglio sul come organizzare studio e in vista dell’esame? Ti proponiamo qualche piccolo trucco per passare la teoria della patente.

Superata la teoria, è il momento della prova di guida! Vuoi sapere come funziona? Abbiamo preparato l’articolo sull’esame pratico patente A1.

Supporto audio e lingue disponibili

Previa specifica richiesta all’atto dell’iscrizione, i candidati affetti da patologie che determinano gravi difficoltà nella comprensione dei testi scritti, privi di licenza media o di cittadinanza italiana possono richiedere il supporto audio che legge le domande al candidato.

Inoltre, sempre su specifica richiesta, è possibile svolgere l’esame in lingua francese o tedesca.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.