Differenze sosta fermata parcheggio

Sosta, fermata e parcheggio sono situazioni diverse. Dal punto di vista del Codice Della Strada ci sono delle differenze che è importante conoscere. Ti serve per comportarti nel modo corretto quando vedi i vari segnali. In più eviti fastidiose ed inutili sanzioni. Vediamo le differenze sosta fermata parcheggio.

Differenze sosta fermata parcheggio

Dal punto di vista tecnico, la fermata è quando sospendi la marcia del veicolo per esigenze personali di brevissima durata restando a bordo del veicolo.

Qualcuno è subito pronto a spostarlo se dovesse essere di intralcio. Tecnicamente a bordo deve esserci il conducente o altra persona idonea allo spostamento del veicolo.

Fai una sosta quando interrompi la marcia del veicolo e ti allontani.

La differenza fra sosta e fermata è quindi la presenza o meno del conducente (o di altra persona che possa spostare il veicolo).

In altre parole quindi, se il veicolo è di intralcio ed effettui una fermata puoi risolvere il problema. Nella sosta non lo puoi fare perché ti sei allontanato. Non sei lì sul posto.

Fai invece un parcheggio quando sosti in uno spazio appositamente realizzato per la sosta. Questo spazio è, appunto, il parcheggio.

L’area di parcheggio è segnalata dall’apposito cartello.

Il parcheggio è quindi un tipo particolare di sosta. La sosta è invece più “generica”. Può avvenire dentro ad un parcheggio ma anche in altri spazi.

Pensa per esempio a quando lasci qualche minuto il veicolo nella corsia normale di marcia con le 4 frecce. Effettui una sosta che ovviamente non è parcheggio.

Divieto di fermata e di sosta

Capite le definizioni e differenze tra sosta e fermata puoi applicare al meglio i segnali.

Le regole fondamentali sono due:

  • il divieto di fermata è anche divieto di sosta
  • il divieto di sosta consente la fermata

Con il primo cartello quindi non puoi interrompere la marcia. Con il secondo puoi fermarti a patto di non allontanarti dal veicolo.

Il cartello divieto di sosta nei centri abitati vale solo dalle 8 alle 20.

Ti ricordo inoltre che il divieto di fermata, oltre alla multa, comporta anche la rimozione del veicolo.

Con il divieto di sosta invece subisci la rimozione solo se espressamente segnalata dal pannello integrativo.

Pannello rimozione forzata
Mattia Zorzetto

Mattia Zorzetto

Insegnante e istruttore di scuola guida dal 2015. Creatore di Portale Patente

Portale Patente è su YouTube
con tanti tutorial su guida e circolazione stradale

2 risposte

  1. È possibile parcheggiare in un area di parcheggio senza limiti orari indicati un rimorchi per trasporto cavalli, TATS per più giorni consecutivi? Ovviamente il rimorchio è targato ed assicurato sulla sosta e parcheggiato entro le Strisce che delimitano il parcheggio stesso

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Portale Patente è su YouTube
con tanti tutorial su guida e circolazione stradale