Cos'è la carta di circolazione

Ogni veicolo ha il suo documento fondamentale che lo identifica. Ti viene rilasciato in occasione della prima immatricolazione e devi obbligatoriamente tenerlo a bordo quando viaggi. In questo articolo vediamo cos’è la carta di circolazione:

  • Documento fondamentale del veicolo
  • Contiene le caratteristiche
  • Deve essere sempre aggiornato alle ultime modifiche

Cos’è la carta di circolazione

La carta di circolazione è un documento diviso su 4 pagine. Ecco i dati principali:

  • Identificazione del veicolo: targa e numero di telaio
  • Dati del proprietario
  • Caratteristiche tecniche del veicolo: dimensioni, peso, potenza, cilindrata, tipo di alimentazione, possibilità di traino e pneumatici consentiti
legenda carta di circolazione

Quando cambia anche solo una delle info, il libretto va aggiornato. La motorizzazione lo ristampa oppure appone un adesivo.

Se perdi il libretto, ti viene rubato o diventa illeggibile, devi richiederne la ristampa dopo averne fatto denuncia.

Come si legge la carta di circolazione

Leggere il libretto è semplice. Ogni lettera individua una tipologia di informazioni e ad essa corrispondono delle “sotto-lettere”.

Per esempio alla lettera “P” abbiamo le info sul motore; alla lettera P.1 è indicata la cilindrata, alla P.2 la potenza, alla P.3 il tipo di alimentazione (benzina, diesel, ecc) e così via…

Sul retro abbiamo la legenda che ci permette di capire a che cosa corrisponde un determinato campo.

Per conoscere nel dettaglio ogni singola voce vai all’articolo dedicato alla legenda carta di circolazione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.