Coronavirus patente

È ormai ben nota a tutti l’emergenza sanitaria, e non solo, causata dalla diffusione del virus COVID-19 in Italia. Tale criticità si è fatta sentire anche nel settore delle patenti di guida. Le recenti disposizioni che, via via si stanno sommando, riguardo al coronavirus patente le possiamo sintetizzare così:

  • stop agli esami di teoria e di guida fino al 3 aprile 2020
  • sospesi i corsi svolti dalle scuole guida
  • prorogate al 30 giugno 2020 le scadenze di:
    • esami di teoria
    • fogli rosa
    • CQC e ADR
    • permessi provvisori di guida relativi ai rinnovi in CML
  • proroga scadenza CAP al 15 giugno 2020
  • proroga scadenza patenti al 31 agosto 2020

Coronavirus patente

Si tratta, per forza di cose, di una situazione in divenire dove non è facile dare risposte certe e pianificare con precisione le prossime mosse.

Quello che è certo è che, per la natura dell’attività, le autoscuole svolgono una funzione a stretto contatto con il pubblico e soggetta ad assembramento di persone.

Pensiamo alle lezioni teoriche in aula dove si può arrivare facilmente a 35 persone per volta.

Anche le lezioni di guida sono a stretto contatto fra allievo ed istruttore data la vicinanza dei posti a sedere. In più, spesso si devono effettuare correzioni sul volante e sul cambio di velocità toccando, inevitabilmente, le mani dell’aspirante patentato.

Si tratta inoltre di un lavoro con frequentissimo ricambio di persone (ogni ora c’è un allievo diverso in guida) per cui la velocità e diffusione del contagio è potenzialmente elevata.

Per gli operatori del settore era chiaro ed evidente fin dall’inizio che ci sarebbero state ripercussioni se l’emergenza sanitaria per COVID-19 si fosse diffusa su larga scala.

Si è intervenuto inoltre sulle abilitazioni professionali, cioè quelle che riguardano il trasporto su strada di merci e persone, al fine di garantire i servizi essenziali per non “lasciare a piedi” il Paese.

Ed ecco quindi i primi provvedimenti validi per le province di Lombardia e Veneto, poi estesi a tutto il territorio nazionale.

La spiacevole evoluzione degli eventi ha fatto si che i provvedimenti del Ministero, dapprima rivolti solamente agli addetti ai lavori, abbiano abbracciato anche la validità dei vari documenti e quindi chiunque abbia un’abilitazione in scadenza o già scaduta.

Covid-19 e provvedimenti patente

Ad oggi la situazione è la seguente.

MOTORIZZAZIONE

Per quanto riguarda gli esami di teoria e di guida svolti dalla Motorizzazione Civile è tutto sospeso fino al 3 aprile 2020.

Sostanzialmente né privatisti, né allievi delle autoscuole possono sostenere esami di qualsiasi categoria di patente e abilitazione professionale.

Gli sportelli delle Motorizzazioni sono aperti al pubblico, con accesso regolato, per tutte le pratiche competenti.

AUTOSCUOLE

Le attività delle autoscuole sono sostanzialmente sospese. Sicuramente non vengono svolti i corsi teorici e pratici (come da apposito decreto).

A livello normativo, il ramo delle attività di ufficio può restare aperto e in molte attività effettivamente lo è.

È possibile quindi chiedere informazioni di vario genere e avviare le varie pratiche di rinnovo, conversione e simili.

Dato che si è intervenuto per prorogare le scadenza dei vari titoli abilitativi (come vedremo nel prossimo paragrafo), alcuni hanno deciso di chiudere anche l’attività di ufficio per la richiesta duplicato patente al fine di evitare ulteriori assembramenti.

SCADENZE DOCUMENTI

Sono numerosi gli interventi che hanno prolungato la validità delle varie abilitazioni alla guida.

Tutto ciò sia per evitare assembramenti dai medici abilitati al rinnovo patente e sia per garantire il trasporto di merci e persone per quanto riguarda le patenti superiori che abilitano alla guida di camion e autobus.

Patente di guida

Le patenti di qualsiasi categoria in scadenza dal 31 gennaio 2020 scadranno il 31 agosto 2020.

Come stabilito dal Decreto “Cura Italia”, i documenti di riconoscimento, e quindi anche la patente di guida, vedono prolungata la loro validità.

CQC e ADR

Il 10 marzo il Ministero dei Trasporti, per assicurare i servizi di trasporto persone e di merci, è intervenuto anche sulle scadenze di CQC e certificato ADR (l’abilitazione per il trasporto delle merci pericolose).

CQC e ADR in scadenza dal 23 febbraio al 29 giugno sono prorogate al 30 giugno 2020 per il trasporto sull’intero territorio nazionale.

CAP KA e KB

I Certificati di Abilitazione Professionale KA e KB che scadono dal 31/01/2020 al 15/04/2020 sono prorogati al 16 giugno 2020.

Si tratta delle abilitazioni per condurre veicoli in noleggio con conducente (NCC) e in servizio di piazza (TAXI).

Permesso provvisorio di guida

L’11 marzo si è intervenuto anche sui permessi provvisori di guida relativi ai rinnovi patente in Commissione Medica Locale.

Ciò vale per il normale rinnovo della patente di guida, per i conducenti di autotreni, autoarticolati con massa complessiva superiore a 20 t che hanno compiuto 65 anni e per i conducenti di veicoli che richiedono la patente D/DE che hanno compiuto 60 anni.

La scadenza di tali permessi è prorogata al 30 giugno 2020 se la CML non ha potuto riunirsi nel giorno stabilito.

La proroga va richiesta al competente ufficio della Motorizzazione Civile.

Foglio rosa e foglio grigio

Prorogate al 30 giugno 2020 le scadenze delle prove teoriche che scadono entro il 30 aprile 2020 (i cosiddetti fogli grigi).

Lo stesso vale per i fogli rosa: prorogati al 30 giugno 2020 i fogli rosa con scadenza fra l’1 febbraio 2020 e il 30 aprile.


Sottolineo che la situazione coronavirus patente è in continua evoluzione. Ad oggi questi sono i provvedimenti, ma ci si aspettano ulteriori variazioni e chiarimenti man mano che l’emergenza si evolve.

Mi unisco all’invito collettivo di attenersi alle regole e ai comportamenti previsti per risolvere il prima possibile l’emergenza.

5 Commenti

  1. e oggi 24/03/2020, che i vari uffici e agenzie della provincia di AQ non hanno medici a disposizione (quindi sono virtualmente chiusi) cosa si fa???
    Si resta a casa certo, ma i miei clienti in assicurazione li segue qualche ministro???

  2. A causa del coronavirus la commissione medica provinciale ha sospeso le visite per il rinnovo della patente di guida a coloro che sono affetti da patologie ritenute pericolose. Si sa niente a riguardo?

    • Ad oggi, i vari uffici e agenzie sono aperti (a patto di rispettare le ormai famose regole di accesso contingentato) quindi è possibile effettuare la visita medica per il rinnovo.
      Nessuna dilazione per le patenti in scadenza

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.